PRIMA VITTORIA DEL TEAM ABC CONTRO MORBEGNO

 

TEAM ABC GORLA CANTU’ 56

PEZZINI MORBEGNO 44

(11-9, 21-24, 36-34)

 

Team ABC Gorla Cantù: Terragni 11, Borsani 3, Redaelli 6, Tosetti 2, Elli 5, Moscatelli 10, Milici 5, Clerici, Brembilla 10, Trombetta, Maduka 4, Greppi. All. Costacurta, Vice All. Borghi, Poletto.

Pezzini Morbegno: Del Barba A., Salvadori, Biavaschi 12, Gottari 10, Del Barba D., Manni 10, Broggi 3, Eerikinharju 9, Folzani, Pontiggia. All. Ronconi, Vice All. Cao.

 

Arriva la prima vittoria per i ragazzi di Coach Costacurta anche nel campionato senior: dopo una partita piena di rimonte e controsorpassi, infatti, il Gorla riesce a superare Morbegno, portandosi a casa i primi due punti della stagione.

Avvio di partita sul filo dell’equilibrio al Toto Caimi: Gottari apre le danze con un’occasione da 2+1, Brembilla segna il primo canestro per i suoi, poi Moscatelli infila prima un contropiede innescato da Elli e poi un canestro da sotto; ancora Gottari in fade-away avvicina i suoi sul 6-5 di metà frazione. Maduka appoggia al ferro la tripla sbagliata di Moscatelli, Gottari non sbaglia dal pitturato, Eerikinharju porta in momentaneo vantaggio i suoi, ma la tripla di Elli consegna il parziale nelle mani dei biancorossi (11-9).

All’inizio della seconda frazione, Biavaschi risponde a Redaelli, che poi fa 1/2 ai liberi; Manni appoggia a canestro il -1 esterno, quindi Moscatelli dal pitturato e Broggi e Eerikinharju dalla lunetta rimettono i giochi sul pari e patta (16-16 al 16’). Al Team ABC serve la mano calda di Moscatelli per rimpinguare il tabellino, ma Biavaschi è pronto a scattare in contropiede; Morbegno spinge con Eerikinharju e Broggi, Tosetti consegna a canestro l’assist millimetrico di Milici, Brembilla realizza solo uno dei due liberi a disposizione mentre Gottari sfruta a pieno il suo turno dalla linea della carità, mandando tutti negli spogliatoi con la Pezzini avanti 21-24.

Si riparte con il contropiede di Redaelli e l’appoggio al ferro di Brembilla per il sorpasso interno; Manni segna da sotto, Maduka replica immediatamente dall’altra parte del campo, ma i turni in lunetta di Manni determinano nuovamente il sorpasso ospite (28-30 al 25’). Manni e Biavaschi allungano per i giallo-neri, i quattro punti di Terragni riportano il Team ABC sul -2, quindi il rimbalzo offensivo con canestro conquistato da Milici significa ancora una volta pareggio (34-34 al 29’). Il canestro di Terragni allo scadere fissa quindi il punteggio sul 36-34 al 30’.

 

Il tap-in di Elli è l’atto iniziale della frazione conclusiva; Terragni, Eerikinharju e Milici si sfidano a suon di bombe, poi le due compagini rimangono a secco per parecchi minuti, fino a quando la tripla di Biavaschi sblocca la situazione al 36’ (44-40). Brembilla sfrutta appieno l’occasione ai liberi, Gottari fa 1/2, poi ancora Brembilla allunga dalla lunetta per il +7 interno. Sul finale, il canestro di Terragni, il contropiede di Redaelli e il tiro dalla distanza di Borsani chiudono definitivamente i giochi, con il Team ABC che porta a casa il suo primo referto rosa con il punteggio di 56-44.