REFERTO ROSA PER LA HOLLYWOOD KART CONTRO ABA

 

ACCADEMIA BASKET ALTOMILANESE 62

HOLLYWOOD KART CANTÙ 73

 

(24-17, 35-40, 51-56)

 

ABA: Pisoni 7, Cassinerio 8, Da Ru’, Zuccoli 3, Bigonzi, Baggi 15, Fragonara 12, Armiraglio, Amorelli, Bassani, Codato 8, Ferrario 9. All. Agostinello.

Hollywood Kart Cantù: Terragni 2, Tosetti 2, Moscatelli 16, Meroni, Trombetta 17, Redaelli 4, Elli 6, Milici 12, Borsani 7, Brembilla 7, Greppi, Maduka. All. Costacurta, Vice All. Pozzoli, Poletto.

 

Partenza un po’ zoppicante per la Hollywood Kart, con i padroni di casa che scappano sul 16-4 grazie alla grande intensità e sfruttando i numerosi errori da parte dei canturini; sul finale della prima frazione, però, i biancoblù sono bravi a riprendere la giusta lucidità per accorciare le distanze sul -7 esterno.

Dal secondo periodo, cambia la musica: i ragazzi di Coach Costacurta si compattano in difesa e consentono ad ABA di segnare solo 11 punti, mettendone a loro volta in cascina 23 e andando alla pausa lunga finalmente in vantaggio (35-40).

Al rientro in campo, la Hollywood Kart riesce anche a prendere 10 lunghezze di distanza, ma i padroni di casa non mollano di un centimetro, e grazie al gioco di squadra ribaltano il risultato fino al +1 interno. A questo punto è Cantù a riprendere in mano le redini dell’incontro, chiudendo al 30’ ancora davanti.

Negli ultimi 10’ i canturini si chiudono in difesa, non concedendo molto ai milanesi, prendendo le lunghezze necessarie per stare tranquilli e condurre in porto il match senza troppi scossoni.

Avvio a parte, quindi, un’ottima prova di squadra per la compagine di Coach Costacurta, che con determinazione è riuscita a superare un avversario molto agguerrito e talentuoso.