UNDER 18 ECCELLENZA – BENE A BERGAMO, MA IL PGC NON RIBALTA LA DIFFERENZA CANESTRI

BLU OROBICA BERGAMO 67

HOLLYWOOD KART CANTÙ 77

(18-19, 40-31, 50-51)


Hollywood Kart Cantù: Trombetta 3, Terragni 9, Chiappa, Sacripanti, Redaelli 4, Clerici 2, Moscatelli 11, Brembilla 19, Greppi, Maduka 4, Tarallo 23. All. Costacurta, Vice All. Pozzoli.

Blu Orobica Bergamo: Cagliani M. 17, Mora 7, Gherardi 3, Isotta 14, Dembele 5, De Martin 5, Stucchi, Compaore 4, Rota 8, Vismara 3, Zonca, Cagliani R. 1. All. Pasqua.

 

Bene la partenza della Hollywood Kart che, nonostante alcuni errori di troppo, rimane punto a punto con i padroni di casa e chiude la prima frazione sul +1. Nel secondo periodo, le ingenuità in fase offensiva dei biancoblù consentono a Bergamo di sfruttare le occasioni in contropiede per scappare sul +9 poco prima della pausa lunga.

I ragazzi di Coach Costacurta rientrano però in campo con grande intensità e con la voglia di vendere cara la pelle, e riescono a ricucire fino alla parità; nell’ultima frazione, il PGC prova a scappare, andando avanti di 5/6 lunghezze, ma Bergamo è brava a rimanere sempre in scia. Aumentando l’aggressività difensiva, la Hollywood Kart raggiunge addirittura il +12 a pochi minuti dal termine della gara, ma la stanchezza si fa sentire, e i ragazzi mollano un po’ il colpo, quel tanto che basta a Blu Orobica per tenere la differenza canestri e arrestare la corsa dei canturini in questo campionato.