REFERTO ROSA NELL’ULTIMA DI REGULAR SEASON PER IL GORLA

 

BASKET MORBEGNO 62

TEAM ABC GORLA CANTU 79

(16-22, 29-35, 47-59)

 

Team ABC Gorla Cantù: Caglio 2, Lanzi 10, Terragni 3, Ronchetti 10, Pozzi 14, Sacripanti, Trombetta 4, Redaelli 4, Elli 10, Bresolin 18, Tarallo 4. All. Borghi, Vice All. Costacurta, Pozzoli.

Basket Morbegno: Valli, Biavaschi 13, Rapposelli 1, Bonfanti 8, Manni 9, Broggi 1, Longhi 11, Rusconi 13, Lavizzari, Diop 2, Martinalli 3, Folzani 1. All. Ronconi, Vice All. Bianchi.

 

 

Trasferta e successo per i canturini in quel di Morbegno per l’ultima giornata della regular season in formula “accorciata”.

I ragazzi di Coach Borghi sono bravi fin da subito a trovare il bandolo della matassa e a gestire la gara, prendendo il vantaggio e non lasciandolo mai fino al 40’.

Partenza positiva per il Team ABC, che sfrutta la fisicità di Bresolin da sotto e la precisione di Lanzi e Ronchetti per volare a +6 già a metà della prima frazione (5-11). Rusconi tiene i suoi in scia grazie al giro in lunetta, Pozzi si crea spazio verso il ferro, Bresolin segna in gancio, poi Diop inanella in tap-in; Lanzi e Biavaschi sono precisi ai liberi, quindi dalle mani di Ronchetti esce il tiro del 10-19 all’8. Sul finale, il contropiede capitalizzato da Ronchetti e l’occasione da 2+1 di Bonfanti fissano il punteggio al 10’ sul 16-22.

I liberi di Broggi ed Elli aprono la seconda frazione, poi Manni porta a canestro l’assist di Rusconi per il -4 interno (21-25 al 15’). Il 2/2 di Biavaschi riavvicina pericolosamente i padroni di casa, ma ci pensano immediatamente Trombetta ed Elli a tenere gli avversari a -6. Rusconi e Bonfanti trascinano Morbegno a una sola lunghezza di distanza, ma dall’altra parte del campo sono pronti Bresolin e Tarallo, che riprendono subito in mano la situazione e chiudono anche la seconda frazione in favore del Gorla (29-35).

Il rientro in campo è un ping-pong di botta e risposta sotto canestro, fino alla bomba pesantissima di Pozzi e il contropiede di Lanzi che segnano il +11 esterno (33-44 al 23’). Rusconi si costruisce la strada a canestro, Pozzi è ancora un cecchino dall’angolo, Manni cerca di trascinare i suoi da sotto, Redaelli infila di tabella; Bonfanti non sbaglia da sotto, e Longhi dalla distanza si alza per il 42-49 al 25’. I morbegnesi provano a stare appiccicati grazie a Biavaschi, ma i tiri da sotto di Bresolin e le incursioni in area di Elli e Pozzi consentono ai ragazzi di Coach Borghi di chiudere davanti anche il terzo periodo (47-59).

L’ultima frazione si apre con il canestro di Biavaschi e la pronta replica di Terragni; Rusconi aggiusta al ferro il contropiede di Rapposelli, Caglio non sbaglia da sotto, quindi l’1/2 di Bonfanti tiene Morbegno a -10 con 5’ ancora sul cronometro (53-63). Negli ultimi minuti, la corazzata biancorossa sfrutta le mani calde di Bresolin, Elli e Pozzi per rifinire il tutto e chiudere la pratica vincente con il risultato finale di 62-79.