IL GORLA SI FA TROVARE PRONTO ALL’ESORDIO CON CUSANO

CSC CUSANO MILANINO 56

TEAM ABC GORLA CANTU’ 70

(11-21, 24-36, 38-52)

 

CSC Cusano: Ventura 13, Villa 5, Villantieri 4, Pompele 3, Blo 9, De Castro 8, Morosini, Mladjenovic 8, Sita, Romano 3, De Feo 3, Rizzi. All. Di Gregorio.

Team ABC Gorla Cantù: Caglio 15, Moscatelli 13, Terragni 4, Ronchetti 8, Sacripanti, Castelli, Milici, Brembilla 7, Elli 10, Bresolin 2, Tarallo 7, Maduka 4. All. Borghi, Vice All. Costacurta, Pozzoli.

 

Prima gara nel “nuovo mondo” per il Team ABC Gorla Cantù, e primo semaforo verde. I ragazzi di Coach Borghi, impegnati nella trasferta di Cusano Milanino, prendono le redini fin dall’inizio, e confezionano un ottimo successo, importante per la classifica ma anche, dopo più di un anno di stop, per lo spirito.

Buono l’avvio di gara dei biancorossi, che sfruttano le mani calde di Brembilla, Bresolin e Capitan Ronchetti per raggranellare punti. I padroni di casa però sono sempre lì, e il contropiede di Moscatelli segna il +1 in favore degli ospiti al 5’ (6-7).

I giri in lunetta del Gorla, insieme a un Caglio ispiratissimo nelle penetrazioni, consentono ai canturini di siglare un parziale di 0-8, incrementato dalla bomba di Moscatelli per l’8-18 all’8’. Cusano prova a riavvicinarsi sfruttando la lunetta, ma l’ennesima tripla di Moscatelli chiude la prima frazione sul +10 esterno (11-21).

L’1/2 di Caglio apre il secondo periodo, a cui si aggiunge il canestro di Maduka da sotto. I padroni di casa le provano tutte per trovare la giusta quadra, ma la combo Elli-Caglio tiene banco, e il Gorla è sempre davanti al 15’ (16-30). Il resto del quarto si gioca sul filo dell’equilibrio, con i milanesi che riescono a trovare maggiori soluzioni per il canestro e i biancorossi che non cedono di un millimetro, conservando intatto il loro vantaggio fino alla pausa lunga (24-36).

Al rientro dagli spogliatoi, i ragazzi di Coach Borghi sembrano perdere un po’ di lucidità, lasciando spazio per gli affondi milanesi; al 24’, comunque, il punteggio dice sempre +11 per i biancorossi (29-40). Tocca a Ronchetti prendere per mano i suoi, e sospinti da Caglio e Moscatelli i canturini volano nuovamente in vantaggio (38-52 al 30’).

Le prime battute dell’ultimo periodo sono formate dai milanesi, che piazzano un parziale di 0-8, riducendo lo svantaggio 46-54. Il Gorla, però, vuole portarsi a casa la vittoria, e sfruttando le penetrazioni e le occasioni dalla lunetta, si riportano ben presto a +15 (49-64 al 36’). Gli ultimi giri di lancetta sono solo di rappresentanza, e il Team ABC Gorla Cantù mette in bacheca la prima vittoria di questa stagione.