AMICI DI COMO PGC SUMMER LEAGUE GARA 9: OLD WILD WEST AROSIO – JUMBO GROUP

 

 

OLD WILD WEST AROSIO 67

JUMBO GROUP 82 

(19-20, 34-43, 56-60)

 

Old Wild West Arosio: Alessandrini 8, Di Dio 4, Izzo 3, Voltolini 12, Natali 6, Wiltshire 4, Disimone 8, Difrancesco 6, Calabrese 2, Bovo 4, Dilas 1, Seck 9. All. Dalmonte, Vice All. Spinelli, Sirtori.

Jumbo Group: Gatti 12, Apuzzo 6, Somaschini 13, Cavallo, Beretta 9, Berra 5, Del Sole 9, Thiam 5, Ambrosin 14, Cremaschi 1, Nikoci 8. All. Bonacina, Vice All. Semoventa, Moro.

 

Una finale particolarmente combattuta chiude in bellezza la Amici di Como PGC Summer League: i ragazzi della Jumbo Group, guidati da Coach Bonacina, superano la Old Wild West Arosio di Coach Dalmonte, ma solo dopo 40’ di vero agonismo.

Si comincia con il libero di Beretta e le due bombe di Disimone e Gatti; l’arresto e tiro di Apuzzo e la schiacciata di Nikoci valgono il 3-8 per la Jumbo Group al 3’. Beretta e Disimone sono precisi dalla lunetta, Nikoci vince la lotta a canestro, Alessandrini sgancia una tripla, poi Natali ruba palla e schiaccia per il 12-14 al 6’. Somaschini si alza dalla distanza, Seck appoggia al ferro, Voltolini lo imita subito e porta i suoi a -1, ma Del Sole da sotto e Cremaschi ai liberi tengono i compagni davanti; un canestro impossibile da oltre la metà campo di Izzo sulla sirena vale però il 19-20 al 10’.

Il fade away di Bovo apre la seconda frazione, Del Sole replica immediatamente, ma Di Francesco infila la bomba del vantaggio. Del Sole fa 2+1, Berra segna da sotto, Seck fa 1/2 e tiene il punteggio sul 25-27 al 14’; il tiro dall’arco di Di Francesco vale nuovamente il vantaggio per la OWW. Gatti è preciso ai liberi e poi si costruisce un’autostrada per il ferro: i suoi punti, insieme a quelli di Nikoci, Beretta e Berra tengono la Jumbo Group in vantaggio alla pausa lunga (34-43).

Si riprende con la Old Wild West che recupera terreno grazie alle bombe di Disimone e Alessandrini; Apuzzo e Nikoci ci mettono una pezza, ma la rimonta della OWW è appena iniziata, ed è firmata Seck, Alessandrini e Voltolini (46-47 al 24’). La tripla di Somaschini smorza l’attacco degli avversari, poi comincia un gioco di retine con Voltolini, Natali e Bovo a segnare per la OWW e Ambrosin a tenere al sicuro il vantaggio della Jumbo Group (52-56 al 27’). Calabrese e Di Dio dalla lunetta impattano a un minuto dalla fine, Somaschini segna ma non il canestro aggiuntivo, quindi Del Sole da sotto chiude la terza frazione sul 56-60.

L’ultimo periodo si apre con i tre punti di Somaschini, che poi aggiunge quelli sotto canestro; la Jumbo Group continua a macinare terreno con Thiam dalla distanza e si porta sul +12 al 33’. Seck è preciso dalla lunetta, Thiam appoggia a canestro, Wiltshire replica dall’altra parte del campo, ma Beretta ai liberi tiene i suoi sul 62-72 al 36’. Seck fa 1/2, Gatti realizza in arresto e tiro, Voltolini non sbaglia da sotto, Ambrosin è glaciale ai liberi e, insieme al canestro di Apuzzo, tiene la Jumbo Group davanti fino alla fine. I ragazzi di Coach Bonacina conquistano quindi la coppa della terza edizione della Amici di Como PGC Summer League, superando la Old Wild West Arosio con il punteggio finale di 67-82.