UNDER 16 ECCELLENZA – SECONDA VITTORIA DEI BIANCOBLU’ NELLA FASE INTERREGIONALE

 

COLUMBUS CANTU’ 79

POLISPORTIVA PONTEVECCHIO 57

(13-17, 40-31, 58-42)

 

 

Columbus Cantù: Marelli 2, Terragni 7, Blasi, Moscatelli 15, Sacripanti 16, Sanfilippo, Milici 2, Sivaglieri 4, Borsani 9, Giannullo 8, Bresolin 10, Brembilla 6. All. Costacurta, Vice All. Castoldi, Rumi.

Polisportiva Pontevecchio: Spiga 2, Costantini 21, Lusignani, Neri 8, Benini 4, Degli Esposti 14, Chiarati 7, Vitale 1, Albonetti. All. Gessi, Vice All. Rota, Baffetti.

 

 

Inizio a rilento per le due compagini, con Pontevecchio che spinge grazie a Costantini e Neri, e Sacripanti a tenere in scia i suoi. I bolognesi provano a scappare con un break di 0-5, ma il Giannullo show sblocca l’attacco canturino e consente ai biancoblù di stare attaccati al 9’ (11-13). Grazie a Neri e Degli Esposti, però, la prima frazione si chiude in favore degli ospiti (13-17).

 

Si ricomincia con i liberi di Benini e i cinque punti consecutivi di Moscatelli; il giro in lunetta di Terragni vale quindi la parità al 12’ (19-19). Bresolin porta a canestro l’assist di Brembilla, Benini segna dall’altra parte del campo, poi Degli Esposti regala ancora il vantaggio ai suoi. Moscatelli sgancia una bomba, Bresolin replica a Costantini, Sacripanti insacca il tiro al limite dell’area, ma ci pensa Costantini a tenere sempre lì i bolognesi. Brembilla da sotto regala il +5 ai biancoblù, Borsani è un cecchino dall’arco, quindi ancora Brembilla da sotto e Sivaglieri in contropiede consentono al PGC di rimanere ampiamente davanti; i quattro punti di Chiarati e l’1/2 di Sacripanti negli ultimi secondi mandano le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 40-31.

 

La terza frazione si apre con l’arresto e tiro di Chiarati e i due punti di Moscatelli; le due bombe di Sacripanti e Moscatelli permettono quindi ai ragazzi di Coach Costacurta di volare sul 48-33 al 22’. Degli Esposti realizza da sotto, Bresolin non sbaglia l’appoggio, Neri sfrutta il contropiede per portare il punteggio sul 50-37 al 26’. Sacripanti e Neri si fronteggiano nei due pitturati, Borsani si beve la difesa dei bolognesi, Costantini non sbaglia in arresto e tiro, poi ancora Borsani tiene i suoi 56-41 quando manca un minuto; i canestri di Terragni e il libero di Chiarati fissano quindi il tabellone sul 58-42 al 30’.

 

Si ricomincia con i quattro punti di Terragni e la retina di Borsani per il +22 interno; Degli Esposti realizza da sotto, Marelli è preciso dalla lunetta, poi è ancora Costantini a segnare per i bolognesi. Ma i ragazzi di Coach Costacurta hanno ben 20 lunghezze di vantaggio, e negli ultimi 5’ non devono fare altro che amministrare la distanza con la giusta oculatezza. Per i canturini arriva quindi la seconda vittoria della fase Interregionale, conquistata con il punteggio finale di 79-57.