SERIE C GOLD – REFERTO GIALLO A BUSTO ARSIZIO PER IL GORLA

 

HYDROTHERM BUSTO ARSIZIO 70

TEAM ABC GORLA CANTÙ 62

(16-17, 43-30, 59-44)

Hydrotherm Busto Arsizio: De Franco 2, Marotto 7, De Vita 5, Preatoni 11, Crespi ne, Azzimonti, Tagliabue 15, Pariani 7, Vai 11, Ferrario 2, Arui 10, Mastrullo ne. All. Nava, Vice All. Ippolito. 

Team ABC Gorla Cantù: Procida 2, Carpani 7, Ronchetti 8, Molteni 6, Cucchiaro 2, Novati 2, Di Giuliomaria 9, Pifferi 3, Pedalà 9, Caglio 2, Gatti 12, Boev. All. Visciglia, Vice All. Pozzoli, Deandrea.

Sconfitta esterna per il Team ABC Gorla Cantù, che a Busto Arsizio comincia bene ma poi fa fatica ad imporre il suo gioco, concludendo i giochi al 40’ con il risultato di 70-62. 

I canturini partono forte, mettendo in tasca un parziale di 0-10 propiziato da Pedalà e Gatti. I biancorossi sono bravi a condurre il gioco sul piano desiderato, ma alla fine della frazione raccolgono un po’ poco a causa dei tanti rimbalzi concessi e degli 1 contro 1 avversari, chiudendo al 10’ solo sul +1 (16-17).

Il Gorla continua quindi ad essere disunito in difesa, subendo troppo il gioco dei varesini; la bomba di Arui allo scadere del periodo ricaccia i canturini sul -13 (43-30).

 

Al rientro in campo, il Team ABC cambia difese, e grazie anche a un ottimo impatto di Caglio sulla partita, riesce a risalire dal baratro del -19, chiudendo al 30’ 59-44.

Cucchiaro in regia porta ritmo ai suoi nell’ultima frazione; la difesa più pronta, intanto, consente ai ragazzi di Coach Visciglia di tornare in partita a 90” dalla fine (60-67); ma il valzer finale in lunetta dei padroni di casa regala la vittoria a Busto Arsizio con il punteggio finale di 70-62.

Rimane l’amaro in bocca per la sconfitta, ma è stato fatto sicuramente un altro passo avanti su un campo difficile, con Di Giuliomaria che stringe i denti per un problema alla spalla, Molteni alla prima uscita e i giovani ancora indisponibili sulla via del recupero.