OTTIMA PRESTAZIONE DELLA ESSEDUE, CHE VINCE CONTRO CERMENATE

 

VIRTUS CERMENATE 40
ESSEDUE CANTÙ 74

(10-16, 17-39, 27-58)

 

Essedue Cantù: Barni 2, Gioia 3, Trecchi, Fiorentini 11, Colombo 4, Divitini 5, Marelli A. 7, Bernasconi 10, Cozza 6, Zonta 12, Livio 8, D’Agostino 6. All. Di Giuliomaria, Vice All. Rumi.

 

Nella seconda giornata del girone di qualificazione, i ragazzi della Essedue cominciano la partita un po’ a rilento, concedendo canestri facili e sprecando molto in attacco, concludendo il primo quarto in vantaggio +6 con il punteggio di 10-16.

Una maggiore intensità difensiva e la determinazione al tiro dei ragazzi di Coach Di Giuliomaria permettono alla squadra canturina di guadagnare nel secondo periodo un vantaggio di 22 lunghezze, chiudendo al riposo lungo sul risultato di 17-39.

La terza frazione viene inaugurata da tre recuperi difensivi e contropiedi portati a buon fine da D’Agostino; la Essedue continua ad essere molto concreta, e al 30′ il punteggio dice 27-58.

Il risultato finale sarà quindi fissato sul 40-74, alla fine di un ultimo quarto giocato alternando buone azioni ad altre condotte con la leggerezza del risultato già chiaro.

Resta il fatto che, se si vuole rientrare nella fase gold dei gironi, sarà necessario aumentare partita dopo partita la concentrazione e la determinazione nel riportare sul campo il lavoro settimanale fatto in palestra, offensivamente non sbagliando tanti canestri facili, e aumentando quella intensità difensiva che nella partita odierna ha girato a fasi alterne.