SUCCESSO AL PARINI PER IL GORLA CONTRO CASTRONNO

TEAM ABC GORLA CANTÙ 83
PALLACANESTRO CASTRONNO 61

(23-9, 41-23, 61-42)

 

Team ABC Gorla Cantù: Carpani 4, Pagani 7, Ronchetti 3, Molteni 2, Ruzzon 11, Bet 15, Di Giuliomaria 7, Pifferi 10, Castelli 3, Pedalà 16, Borsani, Olgiati 5. All. Borghi, Vice All. Alberio.

Pallacanestro Castronno: Barbieri 9, Ivone, Vescovi 14, Zanzi 10, Canavesi, Ghirindelli 15, Carlesso 3, De Vita, Beri 4, Binda 4, Gaye 2. All. Vis, Vice All. Leo.

 

Torna ala vittoria davanti al pubblico del Parini il Team ABC Gorla Cantù, che nella sfida contro Castronno prende immediatamente lo slancio e non si lascia mai agganciare dai varesotti, portando a casa i due punti che lo confermano leader del girone.

Inizio positivo per il Team ABC Cantù: Beri e Binda provano a dare gas a Castronno, ma Bet e Di Giuliomaria da sotto rispondono per le rime agli ospiti; Ruzzon insacca il canestro del +4 interno, poi la bomba di Barbieri rimette Castronno ampiamente in scia. I padroni di casa, sfruttando i contropiede innescati da Di Giuliomaria, sono bravi a siglare un break di 13-2, che consente loro di volare sul +14 al 10’.

Il Gorla non intende cambiare ritmo nemmeno nella seconda frazione, che si apre con i canestri di Molteni e Pedalà per il +20. Castronno sfrutta la combo Vescovi-Ghirindelli per accorciare 29-15 a metà periodo; Pagani non sbaglia in arresto e tiro, Ghirindelli segna da sotto, poi gli 8 punti di Pagani e Pifferi fanno volare i canturini sul 39-17 al 18’. Nel finale, gli ospiti si riavvicinano grazie alla tripla di Ghirindelli e al tiro dall’area di Beri; si va comunque nello spogliatoio per la pausa lunga con il Gorla ampiamente davanti (41-23).

Al rientro in campo, il Team ABC prosegue la sua cavalcata con i cinque punti consecutivi di Bet; Vescovi segna da sotto, poi Di Giuliomaria e Ronchetti dall’arco siglano il 51-24 interno al 25’. Gaye risponde al canestro di Pifferi, quindi Vescovi suona la carica per Castronno e, con un filotto di punti personali, riporta gli ospiti a -14 a un solo minuto dalla sirena. Il gioco da 2+1 firmato Pedalà e il canestro di Binda chiudono la terza frazione sul punteggio di 61-42.

Il canestro da sotto di Vescovi inaugura gli ultimi 10’ del match, ma Pedalà replica immediatamente con sei punti personali per l’ennesimo +21 interno. Zanzi fa 1/2 ai liberi e anche Barbieri approfitta del giro in lunetta; Castelli sgancia una bomba allo scadere dei 24”, Ghirindelli replica da sotto, quindi le triple di Pedalà e Pifferi a due minuti dal termine portano il Gorla a +25 e sanciscono definitivamente la resa di Castronno. La partita si conclude sul risultato finale di 83-61.

Da segnalare l’esordio stagionale dei giovani Borsani e Castelli in prima squadra, che portano dunque a 17 il numero di atleti schierati in campo da Coach Borghi con la maglia del Gorla e rappresentano il sintomo più che evidente della prolificità della cantera del Progetto Giovani.