SCONFITTA INTERNA PER IL GORLA NEL DERBY CON LENTATE

 

TEAM ABC GORLA CANTÙ 69
MIA GROANE LENTATE 86

(19-16, 31-38, 52-56)

 

Team ABC Gorla Cantù: Carpani 13, Pagani 5, Molteni M. 7, Molteni T. 7, Ruzzon 7, Bet 2, Di Giuliomaria 13, Pifferi 8, Castelli ne, Pedalà 7, Borsani ne, Olgiati. All Borghi, Vice All. Alberio.

Mia Groane Lentate: Brambilla 4, Sampietro, Visini 6, Novati 27, Losa 4, Del Pero 12, Casadio 2, Bergna 11, Bartesaghi 16, Meroni ne, Mantelli 4. All. Bocciarelli, Vice All. Legnani.

 

Non trova pace tra le mura amiche il Team ABC Gorla, che non riesce a portare a casa il successo nella sfida al vertice contro Lentate. I ragazzi di Coach Borghi rimangono in partita fino al 30’; poi le più concrete azioni offensive della Mia (e i fischietti non troppo benevoli nei confronti dei biancorossi) regalano la vittoria agli ospiti.

Comincia in salita la gara del Team ABC, che è costretta a subire la partenza turbo di Lentate: grazie a Losa e Novati, infatti, gli ospiti insaccano un break di 3-10 che lascia di stucco i biancorossi. Ma lo stupore dura un battito di ciglia, e il Gorla ci mette poco a ritornare in sé, con le triple di Ruzzon e Pifferi e gli arresti e tiro di Molteni Tommaso, che riportano subito i padroni di casa sul +1 al 7’ (13-12). La bomba di Carpani e il 2/2 ai liberi di Pedalà incrementano il vantaggio interno, ma negli ultimi secondi la Mia è brava a riavvicinarsi e a portarsi al -3 di fine periodo (19-16).

La seconda frazione si apre con i canestri di Bergna e Novati, a cui replica Molteni Tommaso dalla distanza; Novati suona la carica per Lentate e porta i suoi sul +4 (22-26 al 14’); Molteni Marco segna da sotto, Visini insacca una tripla da lontanissimo, quindi Di Giuliomaria risponde con un gioco da 2+1. Casadio non sbaglia dalla lunetta, Novati segna il canestro del +5 esterno, poi il tiro dall’arco di Pedalà riavvicina il Gorla; ma il tiro dall’area di Brambilla e il 3/3 di Del Pero ai liberi consente alla Mia di andare all’intervallo lungo avanti di 7 lunghezze (31-38).

Si ritorna in campo, e il Team ABC spinge al massimo i motori in attacco, con il canestro di Ruzzon e i tre punti di Pifferi per il -2 interno; ma Lentate non intende mollare, e Novati e Bergna ristabiliscono le distanze. Di Giuliomaria prende in mano la squadra e, con 8 punti consecutivi, trascina i biancorossi a una sola lunghezza di svantaggio; l’operazione di aggancio viene quindi completata da Carpani al 27’ (45-45). Bergna insacca una tripla, Di Giuliomaria risponde da sotto, quindi Carpani allunga con l’ennesimo tiro dalla distanza; ma Lentate è sempre lì, e prima impatta con Bergna, per poi superare con Del Pero. I canestri di Molteni Marco e Novati chiudono il terzo periodo con gli ospiti in vantaggio 52-56.

L’ultimo periodo si apre con l’aggancio del Gorla firmato Ruzzon e Bet (56-56); con un break di 0-7, però, gli ospiti prendono ancora una volta il largo. Da qui in poi, i ragazzi di Coach Borghi fanno di tutto per rimanere in scia, ma gli allunghi di Lentate sono mortiferi, e le decisioni arbitrali certo non aiutano i padroni di casa. Alla sirena finale, il verdetto è inesorabile: la Mia Groane si impone sul Team ABC Cantù con il risultato di 69-86.