L’UNDER 20 VITTORIOSA IN TRASFERTA A PIACENZA

 

ASSIGECO PIACENTINA 47

TEAM ABC CANTU’ 71

(17-9, 28-25, 31-50)

 

Assigeco Piacentina: Diouf 13, Bricchi, Bosi, Pari 2, Montanari 10, Migliorini 8, Peviani, Seye 6, Zucchi 4, Perotti 2, Oriti 2. All. Mambretti.

Team ABC Cantù: Tremolada 16, Masocco 3, Olgiati 7, Bet 5, Tartamella 2, Cucchiaro 1, Gatti 17, Ronchetti, Molteni 8, Ruzzon 12. All. Visciglia.

 

Trasferta vittoriosa per la compagine canturina, che nonostante le molte defezioni (sono solo 10 i ragazzi iscritti a referto per Cantù, con Ronchetti che si infortuna a metà secondo quarto), ha la meglio sui padroni di casa grazie a un terzo quarto strepitoso.

Nei primi 10 minuti i canturini non mettono in campo un’ottima prestazione, e compiono diverse banalità offensive che consentono all’Assigeco di mettere il naso avanti di 8 lunghezze.

Nella seconda frazione la musica non cambia, e il PGC è sotto anche 21-11; l’energia del duo Gatti-Tremolada e la regia di Cucchiaro, però, costringono alla zona ospite per contenere il recupero. La rimonta canturina dà i suoi frutti, e i ragazzi di Coach Visciglia agganciano 28-25 all’intervallo.

Al rientro dagli spogliatoi, i canturini imbastiscono una difesa decisamente più aggressiva e funzionale, concedendo agli avversari solo solo 3 punti e portandosi a +10 grazie alle ottime giocate offensive. I padroni di casa optano nuovamente per la difesa a zona, ma i canturini sono bravi a bucarla ripetutamente, tanto da portarsi a un eloquente +31 al 36′: la gestione degli ultimi minuti di gara è perfetta, e il PGC torna a casa con un’importante vittoria conquistata con il risultato di 47-71.