SERIE C GOLD – CHE GORLA! E BUSTO E’ BATTUTA!

 

TEAM ABC GORLA CANTU’ 72

HYDROTHERM BUSTO ARSIZIO 70

(20-12, 43-35, 61-56)

 

Team ABC Gorla Cantù: Arienti 11, Carpani 6, Ronchetti 4, Ballarate 6, Caglio 1, Di Giuliomaria 14, Quarta, Mirkovski 5, Ziviani 8, Nasini, Olgiati ne, Scuratti 17. All. Borghi, Vice All. Di Giuliomaria, Costacurta.

Hydrotherm Busto Arsizio: De Franco F., Grampa 26, Croci 7, Caggiano, Azzimonti ne, Tagliabue 6, De Franco R. ne, Fedrigo 5, Vai 9, Novati 17, Chiesa ne. All. Nava, Vice All. Ippolito, Bertoglio.

 

Super prestazione con ciliegina sulla torta per i canturini di Coach Borghi, che dopo aver tenuto il controllo per più di 30’ si fanno recuperare sul finale; ma il Gorla è concreto, e non consente a Busto Arsizio di strappare il referto rosa nei minuti finali.

Inizio super favorevole per i canturini, che sfruttano tutti gli uomini in campo e i tiri dalla distanza per volare 14-2 a metà frazione, costringendo Coach Nava al time out. Di Giuliomaria sgancia un’altra bomba, Busto si sblocca con Tagliabue, Di Giuliomaria replica con l’ennesimo tiro dall’arco, Grampa realizza in arresto e tiro e, insieme a Fedrigo, accorcia le distanze per gli ospiti alla fine del primo quarto (20-12).

Si ricomincia con il canestro di Croci e la tripla di Vai per il -3 esterno; Scuratti mette solo uno dei due liberi a disposizione, Croci sgancia la bomba del -1, Scuratti replica con un appoggio a canestro e Ziviani con l’arresto e tiro del 25-20 al 14’. Vai è un cecchino dall’angolo, Arienti è caldo uguale, Mirkovski fa 2/2 dalla lunetta e Vai insacca l’occasione da 2+1 che rimette i varesini a -4. Arienti dalla linea della carità consente ai canturini di portarsi in vantaggio di 7 lunghezze, anche Tagliabue è preciso ai liberi, Arienti e Caglio capitalizzano per il Gorla e Novati tiene i suoi attaccati. Scuratti consegna al ferro l’assist di Ziviani, Grampa non sbaglia dall’area, Mirkovski si alza dalla distanza e Ziviani sfrutta il giro in lunetta per far volare Cantù a +10. Poco prima dell’intervallo, Grampa fa 2/2 dalla lunetta e chiude al 20’ sul parziale di 43-35.

Al rientro dagli spogliatoi, Ziviani usa la tabella, Novati insacca l’assist di Vai, Grampa si fa tutto il campo correndo, Scuratti capitalizza il tap-in, Tagliabue non sbaglia i due punti del 47-41 al 25’. Scuratti infila anche l’assist di Ballarate, Croci realizza da sotto, Ronchetti supera la difesa della Hydrotherm e Grampa replica nella sua area; Ballarate è un cecchino dall’arco, Grampa segna cinque punti personali, quindi Di Giuliomaria risponde con una bomba e Carpani con il contropiede del +9 per i biancorossi. Novati la mette da lontanissimo, Arienti la offre su un piatto d’argento a Scuratti, quindi il libero di Novati e il suo canestro su palla rubata sulla rimessa fissa il punteggio al 30’ sul 61-56.

Il tiro di Novati inaugura l’ultima frazione, Ziviani replica con una penetrazione fondamentale, Arienti allunga il vantaggio interno con una tripla pesantissima, Grampa fa 2/2 dalla lunetta e tiene Busto 66-60 al 34’. Novati finalizza in contropiede, l’occasione da 2+1 di Grampa porta la Hydrotherm a -1, poi realizza in arresto e tiro per il primo sorpasso esterno al 37’. Scuratti dalla linea della carità e Di Giuliomaria con fallo e libero rimettono il Gorla col naso davanti, Fedrigo infila una bomba che vale oro, Carpani fa 1/2 ai liberi e il punteggio dice 72-70 con 15” da giocare. L’ultima azione è nelle mani della Hydrotherm, ma con una difesa a saracinesca i padroni di casa rendono vani i tentativi degli ospiti di agganciare il pareggio, e la gara si chiude con la vittoria del Team ABC per 72-70.