SERIE C GOLD – REFERTO ROSA MERITATO PER IL TEAM ABC

 

TEAM ABC GORLA CANTU’ 85

BASKET TEAM BATTAGLIA MORTARA 78

(27-18, 44-35, 68-52)

 

Team ABC Gorla Cantù: Arienti 6, Lanzi 18, Carpani 11, Ronchetti 2, Ballarate 12, Caglio 9, Di Giuliomaria 1, Quarta, Ziviani 8, Bresolin, Olgiati 4, Scuratti 14. All. Borghi, Vice All. Di Giuliomaria, Costacurta.

Battaglia Mortara: Liso 5, Urbonavicius 17, Sacchi 2, Pocius 27, Invernizzi 5, Facchi G. ne, Facchi M. ne, Muzio 5, Lonati ne, Degrada 17. All. Zanellati, Vice All. Gerosa.

 

 

Gara precisa e molto concreta per il Gorla, che contro la seconda in classifica Mortara mette in campo una prova davvero perfetta e porta a casa un risultato importante e quanto mai meritato, che arriva al termine di una gara sempre condotta in maniera sapiente.

Bella partenza al Parini dei padroni di casa che, dopo la tripla di Urbonavicius, infilano un pesantissimo parziale di 15-2 innescato da Lanzi e Ballarate dalla distanza, volando 17-5 al 4’. Pocius sblocca la situazione per Mortara, Lanzi consegna a canestro l’assist di Ballarate, Invernizzi fa 1/2 ai liberi e Ronchetti realizza in arresto e tiro; poi gli ospiti sfruttano le giocate di Pocius e Urbonavicius, e con la bomba di Degrada si riavvicinano 23-18 a pochi secondi dal termine. I canestri di Scuratti e Ballarate, però, consentono al Gorla di chiudere il primo periodo sul 27-18.

La seconda frazione è una bombardata di triple da parte dei canturini: Arienti e Olgiati sono dei cecchini, e Ziviani in penetrazione fissa il punteggio sul +16 interno (38-22 al 15’). Ziviani realizza ancora dall’area, quindi Mortara riesce a trovare la reazione innescata dal solito Pocius, e alla pausa lunga gli ospiti si riavvicinano a sole 9 lunghezze di distanza (44-35).

Al rientro in campo, Carpani finalizza in arresto e tiro, Urbonavicius replica da sotto, ancora Carpani sgancia una bomba e Pocius porta al ferro l’assist di Invernizzi; i cinque punti di Lanzi e Scuratti tengono quindi Cantù sul 54-41 al 23’. Invernizzi segna dall’area, i biancorossi continuano a spingere in attacco grazie al contributo di tutta la squadra e, sul finire del quarto, il Lanzi show consente al Gorla di contrastare gli attacchi d Urbonavicius, e al 30’ le due compagini sono 68-52.

La tripla di Liso inaugura gli ultimi 10’ di gioco, ma i canturini sono pronti a ribattere con i 6 punti di Scuratti, Di Giuliomaria e Ziviani per il +18 al 32’. Degrada insacca il passaggio di Liso, Pocius rosicchia ancora tre lunghezze, Caglio replica a Degrada per il 75-62 a 5’ dal termine. Urbonavicius e Degrada portano Mortara a -9, Caglio è glaciale dalla lunetta, Pocius sfrutta l’occasione da 2+1; il libero di Lanzi su tecnico a Urbonavicius, l’arresto e tiro di Caglio e il canestro di Scuratti su assist di Caglio tengono però il Team ABC 83-69 al 37’. Pocius e Liso sono precisi ai liberi, Scuratti appoggia al ferro; sul finale, Pocius e Degrada provano il tutto per tutto per ribaltare la situazione, ma è ormai troppo tardi, e per il Gorla arriva il meritato referto rosa sul punteggio finale di 85-78.