UNDER 16 ECCELLENZA – DERBY BRILLANTEMENTE ARCHIVIATO DALLA CIERRE

 

CIERRE UFFICIO CANTÙ 96

AURORA DESIO 76

 

Cierre Ufficio Cantù: Proserpio, Redaelli F. 2, Terragni 20, Redaelli P. 7, Moscatelli 20, Milici 4, Tarallo 18, Toluwa, Borsani 5, Greppi, Brembilla 6, Elli 14. All. Castoldi, Vice All. Pozzoli.

Aurora Desio: Beretta 5, Attolini 8, Ahmadou, Picozzi 2, Barbieri 9, Perego 10, Toffanin 12, Giboni, Colombo, Cazzaniga 5, Gallucci 10, Basso 15. All. Ghirelli.

 

Avvio di gara con il freno a mano tirato per i canturini, che se la giocano punto a punto; i padroni di casa cominciano a sbloccarsi solo nei minuti finali della frazione, inanellando un piccolo break che consente loro di guadagnare 6 lunghezze di margine.

La striscia positiva prosegue anche nel secondo periodo, grazie a una difesa attenta e buone soluzioni in fase offensiva. Dopo essere stati anche sul +20, però, i ragazzi di Coach Castoldi subiscono la reazione dell’Aurora, che torna a -10 poco prima della pausa lunga.

Ma è al rientro in campo che si vede finalmente la vera Cierre: tiro preciso, ottima difesa e tanta corsa regalano ai canturini addirittura il +30, e per Desio non c’è più nulla da fare. L’ultimo quarto è solo una formalità, e con ampie rotazioni il PGC chiude i conti sul risultato finale di 96-76.