U18 ECCELENZA – AL PARINI, CANTU’ SUPERA CON AGILITA’ TORINO

 

HOLLYWOOD KART CANTÙ 109
CUS TORINO 59

(26-15, 59-29, 85-40)

 

Hollywood Kart Cantù: Lanzi 7, Arienti 20, Sacripanti 8, Procida 11, Di Giuliomaria 8, Quarta 12, Mirkovski 4, Ziviani 13, Brembilla 6, Bresolin 6, Massenzana 4, Marazzi 10. All. Costacurta, Vice All. Di Giuliomaria.

Cus Torino: Raviola 7, Marchisio, Avino 5, Canistro 13, Siviero, Corino 6, Ruà 1, Pirani 12, Balbo 2, Vincini 9, Arrighini 4, Boglione. All. Raho, Vice All. Italia.

 

Partono davvero forte i ragazzi di Coach Costacurta, che lasciano a secco gli ospiti e volano subito sul 9-0 della combo Arienti-Quarta. La schiacciata di Procida e la successiva bomba aumentano ulteriormente il divario; Torino si sblocca solo al 5’ con un libero di Pirani, ma la Hollywood Kart è affamata e non sbaglia un colpo nella sua metà campo offensiva. Cus prova a reagire ancora con Pirani, Avino e Corino, che però da soli non sono sufficienti per essere davvero pericolosi: la prima frazione si chiude sul punteggio di 26-15 per i biancoblù.

Il canestro di Lanzi e i quattro punti di Quarta aprono il secondo periodo; Ziviani porta al ferro il contropiede, Marazzi infila l’assist di Lanzi, Canistro non sbaglia in arresto e tiro, Quarta sgancia una bomba e Canistro replica con un 3/3 dalla lunetta per il +19 interno al 14’. Il resto della frazione continua ad essere dominato dai canturini, che non lasciano spazio agli attacchi dei piemontesi e, di contro, trovano ottime soluzioni in attacco, andando alla pausa lunga sul 59-29.

Al rientro dagli spogliatoi il trend non cambia: il PGC è bravo a tenere alto il ritmo, e continua a macinare punti su punti, aumentando il divario al 30’ (85-40) e chiudendo i conti al 40’ sul punteggio di 109-59.