SERIE C GOLD – NIENTE DA FARE PER CANTU’ IN TRASFERTA A BUSTO ARSIZIO

Photo Credits: Basket Busto Arsizio

 

BASKET BUSTO ARSIZIO 65

TEAM ABC GOLRA CANTU’ 57

(12-19, 23-37, 44-45)

 

Basket Busto Arsizio: De Franco F. 6, Grampa 10, Croci 8, Caggiano, Azzimonti 3, Atsur 26, De Franco R. ne, Vai 3, Ferrario, Novati 2, Chiesa ne. All. Nava, Vice All. Ippolito, Bertoglio.

Team ABC Gorla Cantù: Arienti 22, Lanzi 5, Carpani 2, Ronchetti 6, Molteni 6, Ballarate 8, Caglio 4, Di Giuliomaria 1, Bresolin ne, Olgiati, Scuratti 1, Marazzi 2. All. Borghi, Vice All. Di Giuliomaria, Costacurta.

 

E’ un Team ABC dai due volti quello che si presenta domenica sera in quel di Busto Arsizio per il secondo impegno della stagione. Un ottimo Gorla nei primi 20’, che impone il proprio ritmo di gioco e scappa dai padroni di casa grazie a delle finalizzazioni intelligenti. Una Cantù irriconoscibile, invece, subito dopo la pausa lunga: i biancorossi riescono infatti a farsi recuperare tutto il vantaggio conquistato, e Busto è brava a sferrare il colpaccio nel momento decisivo.

Buon inizio dei biancorossi che, sospinti dalla tripla di Lanzi, dal canestro di Ronchetti e dal contropiede di Ballarate, volano subito 2-7, costringendo i padroni di casa al time out. Molteni e Ballarate rincarano la dose, quindi Busto reagisce solo al 6’ grazie a due canestri di De Franco per il 6-12. Ronchetti rovescia al ferro, Tagliabue non sbaglia i liberi, po sono ancora Ronchetti e Arienti a tenere davanti il Gorla alla fine del primo quarto (12-19).

Si ricomincia con i 4 punti di Grampa e Arienti e Ballarate a tenere alto il ritmo dei canturini: al 15’ il punteggio è ancora in favore dei biancorossi (16-25). Di Giuliomaria e Azzimonti fanno 1/2 ai liberi, Arienti sgancia due bombe micidiali che fanno scappare il Gorla sul +13. Molteni non sbaglia in arresto e tiro, Caglio conquista due punti difficilissimi, poi il libero di Atsur fissa il punteggio al 20’ sul 23-37.

La terza frazione si apre con il canestro di Croci e i tre punti di Atsur, ma ci pensa Arienti dalla distanza a mettere subito un freno al ritmo dei padroni di casa. Tagliabue capitalizza due occasioni da 2+1 e riporta i suoi a -7 al 25’; Scuratti realizza solo uno dei due liberi a disposizione, Atsur segna in arresto e tiro e poi sfrutta il giro in lunetta e la successiva penetrazione per far rientrare Busto 41-43 al 28’. I padroni di casa completano il sorpasso grazie alla tripla di Vai, ma il vantaggio dei varesini dura un solo istante, con lanzi a riportare il +1 per il Gorla sul finire del terzo periodo (44-45).

Il 2/2 di Caglio inaugura gli ultimi dieci minuti, De Franco consegna al ferro l’assist di Azzimonti, quindi Grampa segna in contropiede per l’ennesimo rovescio dei giochi. Tocca a Molteni metterci una pezza con un terzo tempo da manuale, ma Azzimonti replica immediatamente dall’altra parte del campo: il punteggio dice 50-49 con 5 minuti ancora sul cronometro. Croci fa 2+1, Ballarate segna da sotto, poi Grampa infila due triple consecutive che spezzano le gambe ai canturini, ricacciandoli a -8. Arienti è un cecchino dal pitturato, Atsur non sbaglia da sotto, ancora Arienti replica con due punti importanti: ma il tempo è tiranno, e non c’è tempo per i canturini per ricucire lo strappo subito a partire dalla ripresa. Busto Arsizio conquista così la seconda giornata di campionato con il punteggio conclusivo di 65-57.