SERIE C GOLD – GARA 1 PLAYOUT E’ DEL GORLA

 

TEAM ABC GORLA CANTÙ 74

LE BOCCE ERBA 67

(21-15, 37-36, 51-54)

 

Team ABC Gorla Cantù: Procida 21, Lanzi 2, Ronchetti 4, Carpani 11, Molteni, Cucchiaro 17, Pifferi 2, Mirkovski 3, Pedalà 3, Ziviani 7, Gatti 2, Marazzi 2. All. Visciglia, Vice All. Deandrea, Pozzoli.

 

Le Bocce Erba: Ceppi 26, Spreafico, Esposito, Sironi 1, Rigamonti 16, Banchelli, Corti, Stillo 2, Valsecchi 2, Meroni 4, Albenga, Colombo 16. All. Bonassi, Vice All. Zupone.

Bellissima e importantissima vittoria dei canturini in Gara 1 playout contro Erba: dopo un buon primo tempo e due frazioni centrali più faticose, la reazione dei canturini arriva negli ultimi 10’, in tempo per ribaltare il risultato e strappare il referto rosa sul 74-67 finale.

Partenza in gas dei canturini grazie a un break di 5-0 firmato da Gatti e Pedalà; ma Erba non sta a guardare, e con Ceppi e Colombo vola in vantaggio al 5’ (5-8). La bomba di Procida rimette tutto in parità, Colombo segna da sotto, poi Procida si alza ancora dalla distanza per il vantaggio canturino. Ceppi e Pifferi non sbagliano i liberi, Procida e Cucchiaro dalla lunetta aumentano il vantaggio dei biancorossi, poi la bomba di Colombo rimette in sesto gli ospiti; sul finale, però, i cinque punti della combo Ronchetti-Procida consente al Gorla di chiudere la prima frazione sul 21-15.

Le bombe di Procida e Mirkovski aprono la seconda frazione; Meroni sfrutta il giro in lunetta, Ronchetti non è altrettanto preciso, Ceppi realizza in arresto e tiro e Colombo fa 2+1, avvicinando Erba a -7 al 13’. Rigamonti riavvicina pericolosamente Erba a -1, Cucchiaro segna solo uno dei due liberi a disposizione, poi Marazzi lotta sotto il ferro per tenere i biancorossi a +4 (31-27 al 17’). Sironi e Stillo riguadagnano il pareggio, ma dall’altra parte è già pronto Cucchiaro con quattro punti consecutivi; Rigamonti e Meroni spingono per Le Bocce, Cucchiaro è preciso dalla lunetta, ma il tiro allo scadere di Rigamonti consente agli ospiti di andare negli spogliatoi sotto di una sola lunghezza (37-36).

Si ricomincia con i 5 punti di Rigamonti e la tripla di Ceppi mozzano il respiro ai canturini nella ripresa. Il Gorla replica con Carpani, ma Valsecchi segna da sotto e tiene Erba in vantaggio. I canturini sfruttano i giri in lunetta per rientrare a -3 al 26’, Ceppi fa 2/2 e poi segna da sotto per il 45-52 al 28’. Carpani realizza in arresto e tiro, Ziviani insacca il contropiede, Lanzi risponde a Colombo e la terza frazione si conclude sul 51-54 in favore di Le Bocce.

L’ultimo periodo si apre con il canestro di Ziviani e la bomba di Ceppi; il 2+1 di Cucchiaro tiene i biancorossi a -1, ma Ceppi dalla distanza ricaccia indietro il Gorla. Carpani in arresto e tiro e Cucchiaro ai liberi impattano al 36’, poi l’appoggio a canestro di Procida vale il sorpasso interno. Ceppi mette solo uno dei due liberi a disposizione, Procida non sbaglia dalla lunetta e porta il Gorla a +3, quindi la bomba di Carpani è pesantissima. Erba tenta l’affondo con Ceppi dalla distanza, Procida sgancia una tripla mortifera dall’angolo e la tripla di Cucchiaro vale il +7 interno quando manca un solo minuto. Colombo fa 1/2, Ceppi non sbaglia dalla lunetta, Ziviani realizza uno solo dei due liberi, poi ruba palla e scappa per segnare il canestro della vittoria: punteggio finale Gorla 74 Erba 67.