AMICI DI COMO PGC SUMMER LEAGUE A CANTU’ SI INCONTRANO I CAMPIONI DI DOMANI

 

Grande successo per la Amici di Como PGC Summer League, l’appuntamento annuale ideato dalla società canturina e che porta in campo i migliori talenti Under 20 italiani e non.

La manifestazione è ormai giunta alla sua terza edizione, ed è stata organizzata con il patrocinio di Regione Lombardia e della Città di Cantù.

Anche quest’anno, la “tre giorni” canturina ha regalato gare spettacolari, durante le quali i giovani campioni hanno potuto mettere in mostra le loro doti tecniche e la loro capacità di essere elementi fondamentali nell’economia di una squadra.

 

I 72 ragazzi, tutti tra i 18 e i 20 anni, sono arrivati a Cantù nella giornata di Venerdì, e sono stati accolti nelle loro sistemazioni dai membri dello staff organizzativo del PGC. Poi subito in palestra, nel mitico Palazzetto Parini, dove gli atleti si sono messi alla prova con i test fisici e le misurazioni condotte dal PGC Lab e dallo Strength and Conditioning Coach del PGC Roberto Sam Bianchi.

 

Il sabato spazio alle gare: una dodici ore non-stop di bellissimo basket, con gli atleti in campo che hanno avuto modo di confrontarsi con compagni nuovi, soluzioni tattiche da provare e avversari competitivi. Il tutto condito dai preziosi consigli dei sei allenatori professionisti che sono stati da guida a tutte le squadre, e che hanno quindi potuto condividere la loro esperienza con tutti i ragazzi presenti.

 

La manifestazione ha anche visto la collaborazione con il CIA regionale: le gare del sabato e la finale 3/4 posto sono state infatti dirette da giovani arbitri lombardi selezionati, seguiti dagli istruttori che erano presenti in campo.

 

I match del sabato hanno definito quindi le finali, che si sono svolte nella giornata di domenica: nella finale 5/6 posto si è affermata Columbus, guidata da Coach Paolini, ai danni del Gorla di Coach Cassinerio.

In un’emozionante sfida dal risultato mai scontato, la Cierre Ufficio di Coach Silvestrucci ha dovuto cedere il passo, ma solo sul finale, all’agguerritissima BCC Cantù di Coach Saputo, che ha quindi conquistato il terzo posto.

Medaglia d’oro invece per la Jumbo Group, allenata da Coach Bonacina, che ha superato al termine di un match molto combattuto la Old Wild West Arosio guidata da Coach Dalmonte.

Al termine della manifestazione, premiato il miglior quintetto: Tommaso Somaschini (anno 2001) di Robur Varese, Alessandro Voltolini (anno 2001) di Aquila Trento, Matteo Beretta (anno 1999) di Aurora Desio, Matteo Ambrosin (anno 2000) di Latina e Magaye Seck (anno 2001) di Petrarca Padova.

 

Sugli spalti, intanto, sono stati numerosi gli allenatori e i procuratori che hanno risposto presente, e che hanno quindi avuto l’occasione di vedere tanti giovani talenti darsi battaglia sul parquet. Non sono mancati di certo gli appassionati della palla a spicchi, che in questo week end hanno fatto il pieno di ottimo basket prima delle vacanze estive.

 

Insomma: una bella esperienza per tutti i 72 ragazzi, gli addetti ai lavori e la gente che ama il basket e vuole conoscere in anteprima il volto dei campioni di domani.

 

Alla prossima, sempre a Cantù, sempre alla Amici di Como PGC Summer League!