UNDER 15 ECCELLENZA – SECONDA VITTORIA DELLA CIERRE ALL’INTERZONA

 

CIERRE UFFICIO CANTÙ 96

FORTITUDO BOLOGNA 83

(22-20, 41-40, 71-64)

 

Cierre Ufficio Cantù: Borella, Redaelli F. 2, Proserpio, Moscatelli 23, Terragni 14, Milici 5, Tarallo 28, Borsani 7, Brioschi 2, Giannullo 3, Brembilla 4, Elli 8. All. Castoldi, Vice All. Costacurta, Rumi.

Fortitudo Bologna: Balducci, Pavani 19, Fantini 6, Gruppioni, Sciarabba 3, Baraldi, Griguolo 12, Cavazzoli 12, Manna 8, Martelli, Niang 23, Rando. All. Politi.

 

Grande vittoria per gli under 15 del PGC, che conquistano due importanti punti contro la Fortitudo Bologna. Gara tutta sostanza, dove dopo 35 minuti di battaglia i Canturini riescono ad allungare nel finale di una partita dall’alto numero di possessi.

La gara comincia in grande equilibrio: l’intensità è alta fin dal primo minuto, ma Cantù concede qualcosa di troppo e la frazione si chiude sul 22-20.

Il secondo periodo inizia con un parziale in favore degli avversari, ma la Cierre è brava a rispondere e ad allungare fino a +8. I problemi di falli, però, si fanno sentire e costringono i Coach canturini a limitare le rotazioni. Bologna è brava a sfruttare l’occasione e a portarsi a –1 al suono della sirena.

Dopo la pausa lunga le due formazioni tornano a darsi battaglia, e dopo 5’ dall’inizio del quarto l’equilibrio è assoluto (52-52). Negli ultimi minuti di frazione emerge però la solidità di Cantù, che riesce a riprendere la guida della gara.

L’inizio dell’ultimo periodo è a favore di Bologna, ma i canturini non mollano, aumentano l’intensità difensiva e corrono in contropiede. La bomba di Moscatelli rompe la partita e costringe gli avversari al time out. L’inerzia è a favore dei biancoblù, che da questo momento diventano incontenibili e, guidati dai canestri di un ispiratissimo Tarallo, chiudono la gara con un ottimo +13 finale.

I ragazzi della Cierre saranno impegnati oggi con l’ultima gara alle ore 14:00 contro Udine, per conquistare l’accesso alle Finali Nazionali.