SERIE C GOLD – DERBY A ERBA INDIGESTO PER I CANTURINI

 

LE BOCCE ERBA75

TEAM ABC GORLA CANTU’ 69

(17-21, 42-38, 57-57) 

 

Le Bocce Erba: Ceppi ne, Spreafico 13, Esposito, Sironi, Rigamonti 11, Banchelli 3, Corti 3, Valsecchi 5, Malberti 24, Meroni 2, Albenga, Colombo 14.

Team ABC Gorla Cantù: Procida, Arienti, Ronchetti 8, Molteni 8, Cucchiaro 6, Novati 7, Di Giuliomaria C. 14, Pifferi 4, Pedalà, Nasini 8, Gatti 12, Di Giuliomaria J. 2. All. Visciglia, Vice All. Pozzoli, Deandrea.

 

 

Secondo referto giallo consecutivo per il Team ABC, che non riesce a imporsi su Erba nell’appuntamento infrasettimanale prima del turno di riposo.

In realtà, la gara dei biancorossi comincia con il piede giusto grazie alle bombe di Di Giuliomaria e ai canestri di Gatti, che costringono i padroni di casa a chiamare il time out sul 4-16 al 4’. Un mini-break di 6-0 riavvicina Erba, ma la tripla di Novati e il tiro di Molteni tengono il Gorla in vantaggio, e la prima frazione si chiude sul 17-21.

Il secondo quarto sorride però a Le Bocce, che grazie a Spreafico ritorna ampiamente in gara e completa il sorpasso al 13’ con una bomba di Malberti. Nasini dalla distanza e Ronchetti dall’area riportano Cantù avanti, ma la tranquillità dura poco e lascia spazio al nervosismo, favorendo gli errori e permettendo a Erba di chiudere al 20’ sul 42-38.

Al rientro in campo, i padroni di casa continuano a stringere le maglie in difesa, e il Gorla è costretta ad attaccare di forza, riuscendo ad avvicinarsi al 25’ (47-45) e ad impattare 57-57 al 30’.

Tutto si decide quindi nell’ultima frazione, ed è qui che Erba decide di salire in cattedra, mettendo il turbo per la vittoria finale: sfruttando la poca continuità in attacco degli ospiti, Le Bocce, guidata da un concreto Spreafico, mette in cascina sempre più divario, chiudendo i giochi al 40’ sul punteggio di 75-69.