UNDER 18 ECCELLENZA – #NEXTGENCUP, SI VOLA A FIRENZE PER LE FINAL EIGHT

 

Sabato e Domenica 1 e 2 Dicembre l’Under 18 Eccellenza del Progetto Giovani Cantù, in maglia Pallacanestro Cantù, è stata protagonista a Masnago della #NextGenCup, la neonata manifestazione sportiva voluta da Lega Basket per dare spazio ai giovani campioni di domani.

I ragazzi di Coach Visciglia sono stati impegnati nel concentramento di Varese contro Openjonmetis Varese, L&L Basket Brescia e Fiat Torino.

 

L’avventura della Pallacanestro Cantù Under 18 di coach Visciglia non è iniziata nel migliore dei modi. I biancoblù – privi del talento macedone Bogdan Mirkovski – hanno combattuto nel derby con Varese fino all’ultimo minuto, ma sono stati costretti ad arrendersi alla forza dei padroni di casa, guidati dai 26 punti di Parravicini, classe 2001. 90 a 67 il finale.

La seconda partita del Girone A è stata decisamente più dolce per la Pallacanestro Cantù, vittoriosa 77 a 53 sull’Auxilium Torino. Tre i giocatori biancoblù in doppia cifra: 13 punti per Cucchiaro (top scorer canturino) e 22 per la coppia Caglio-Di Giuliomaria, a referto con 11 punti a testa.

Domenica è infine arrivata la qualificazione alla fase finale della #NextGenCup, grazie alla bellissima vittoria contro Leonessa Brescia. L’Under 18 biancoblù ha conquistato il secondo successo su tre partite del Girone A, entrando meritatamente tra le migliori otto del torneo.

70 a 58 il finale dell’Enerxenia Arena, con la Leonessa costretta ad arrendersi nonostante i 15 punti ed i 19 rimbalzi di Thioune, comunque limitato dalla difesa canturina che ha portato il “centrone” bresciano a chiudere con 4/13 al tiro e 3 stoppate subite a referto. A trascinare Cantù al successo è un grandissimo Cucchiaro, autore di una performance da 25 di valutazione, figlia di 19 punti, 7 rimbalzi, 6 falli subiti e 2 assist.

 

I biancoblù di coach Visciglia si qualificano quindi alla fase finale del torneo di LBA che – dal 14 al 17 febbraio – si disputerà in Toscana.

Ecco il roster dei ragazzi che hanno portato i colori di PGC e Pallacanestro Cantù alla #NextGenCup:

Riccardo Arienti (2002), Filippo Banfi (2002), Elia Boev (2002), Dejan Bresolin (2003), Simone Caglio (2002), Nicolò Carcano (2002), Valerio Cucchiaro (2001), Jona Di Giuliomaria (2002), Patrick Gatti (2001), Egor Gerasimenko (2002), Tommaso Lanzi (2002), Giovanni Marazzi (2002), Elia Massenzana (2001), Bodgan Mirkovski (2002), Alessandro Pozzi (2002), Gabriele Procida (2002), Flavio Quarta (2002), Lorenzo Ziviani (2002).