SERIE C GOLD – ARRIVA LA VITTORIA PER IL GORLA SUL CAMPO DI GAZZADA

 

SETTE LAGHI GAZZADA SCHIANNO 63

TEAM ABC GORLA CANTÙ 69

(14-16, 30-34, 44-56)

 

Sette Laghi Gazzada Schianno: Tonani ne, Bolzonella ne, Zanasca ne, Santambrogio 10, Somaschini E. 8, Somaschini T. 3, Gorla 15, Matteucci 6, Menezes 10, Bialkowski 9, Trentini 2. 

Team ABC Gorla Cantù: Carpani 8, Ronchetti 3, Cucchiaro 3, Novati, Di Giuliomaria C. 18, Pifferi 11, Pedalà 6, Ziviani 2, Gatti 15, Marazzi, Boev ne, Di Giuliomaria J. 3. All. Visciglia, Vice All. Pozzoli, Deandrea.

 

Torna alla vittoria il Team ABC sul campo di Gazzada: al termine di una gara molto appassionante, i biancorossi riescono finalmente a strappare il referto rosa.

Buon approccio alla gara dei canturini, che mettono in campo tante rotazioni e sfruttano la freschezza dei giovani: le due compagini ai affrontano punto a punto, ma sul finale le due bombe di Pifferi consentono al Gorla di chiudere 14-16. 

Nel secondo periodo, si fatica a segnare; al 13’ arriva il cambio per Giona Di Giuliomaria, che per la prima volta condivide il campo con suo padre Christian: una bomba di papà Di Giulio è il modo migliore per festeggiare, e il Gorla è avanti 19-21. I ragazzi di Coach Visciglia continuano ad attaccare bene, e tutti portano il loro contributo alla causa: si va all’intervallo lungo sul punteggio di 30-34.

Al rientro in campo, la buona difesa e l’attacco concreto permettono a Cantù di volare 33-44 al 24’; ma Gazzada non ci sta, e con un break di 5-0 ritorna pericolosamente in scia al 27’ (41-48). La tripla allo scadere di Gatti, però, tiene il Team ABC saldamente davanti anche alla fine della terza frazione (44-56).

Nell’ultimo quarto, i padroni di casa rientrano a -6 grazie a due tiri dalla distanza, ma la combo Gatti-Cucchiaro rispedisce al mittente i tentativi di aggancio di Gazzada. Gli ultimi minuti sono frenetici: i varesini provano in ogni modo a farsi sotto, ma i biancorossi sono bravi a rimanere concentrati, arginando qualsiasi exploit casalingo e portando a casa una bellissima vittoria per 63-69.