UNDER 14 ELITE: PRIMA GARA DEI PLAYOFF CON SUCCESSO PER LA CIERRE UFFICIO

 

CIERRE UFFICIO CANTU’ 59

LIBERTAS CERNUSCO 48

(15-17, 27-25, 43-36)

 

Cierre Ufficio Cantù: Incremona, Redaelli F. 2, Proserpio 1, Moscatelli 12, Terragni 21, Toluwa 1, Redaelli P., Bonardi, Baldo 7, Borsani 8, Brioschi, Bon 7. All. Galimberti, Vice All. Costacurta.

Libertas Cernusco: Cagliani, Calcaterra, Mandelli 4, Bertolotti 2, Abdou 1, Ratti, Gnocchi 11, Marchianò 6, Barreca 9, Callegari 2, Nale, Incardona 13. All. Cornaghi.

Iniziano i play-off e i ragazzi dell’Under 14 affrontano i “Bufali” di Cernusco.

La partita è molto combattuta e le due squadre si rispondono colpo su colpo, tant’è che al 5′ sono 10 pari e alla fine del primo quarto sono gli ospiti ad avere 2 punti di vantaggio. Nel frangente, buon approccio di Baldo che lavora bene in difesa ed è anche positivo in attacco con 5 punti segnati.
Anche il secondo periodo prosegue sulla stessa falsariga, con una buona prestazione in attacco di “Pit” Terragni che segna 8 punti per tenere i padroni di casa sempre in carreggiata; ma è la difesa la vera forza canturina, che sale di colpi e concede solo 8 punti ai cernuschesi.

Al rientro dopo la pausa lunga, i ragazzi del PGC spingono sull’acceleratore e, anche se alla fine del tempo il divario aumenta (+7 Cierre Ufficio), si ha l’impressione che Cernusco non voglia comunque mai mollare la scia.
L’ultimo quarto inizia con un nuovo allungo interno: in questa fase sono “Gulli” Borsani e “Tommi” Bon a dare la manetta e, finalmente per i biancoblù, i “Bufali” sembrano desistere, anche se Incardona (6 punti nell’ultimo quarto) è l’ultimo ad arrendersi per i suoi.

Nel fine settimana si gioca gara 2 a Cernusco sul Naviglio.