UNDER 14 ELITE: REGULAR SEASON COMPLETATA CON UNA VITTORIA PER LA CIERRE UFFICIO

CIERRE UFFICIO CANTU’ 86

AURORA DESIO 67

(27-17, 52-41, 70-56)

 

 

Cierre Ufficio Cantù: Clerici, Incremona 5, Mascheroni, Proserpio 2, Moscatelli 19, Terragni 19, Molteni 2, Toluwa 6, Redaelli P. 10, Bonardi 2, Baldo 2, Borsani 19. All. Castoldi, Vice All. Galimberti.

Aurora Desio: Pasquini, Attolini 4, Orsenigo 2, Picozzi 11, Barbieri 17, Tolfetti 7, Ahmadov, Giboni, Colzani 6, Panzeri 2, Gallucci 3, Basso 15. All. Rota.

Ultima partita di campionato con prestazione tutta sostanza per i ragazzi dell’Under 14 Elite che, dopo la partita vinta con molta fatica a Mantova, non erano del tutto sereni per l’impegno contro i cugini di Desio.

Nonostante le continue numerose assenze, la partita viene affrontata con la giusta mentalità, lavorando bene in difesa e incisività in attacco.

Nel primo quarto sono Paolo Redaelli, Borsani e il sorprendente 2005 Toluwa (6 punti e tanta presenza sotto le plance) a mettere la gara nella giusta direzione, mentre per i desiani, con Basso subito gravato di 2 falli, è il solo Barbieri a tenere insieme i pezzi.
Nel secondo periodo si alzano i ritmi degli attacchi (25-24 il parziale), con i canturini sempre pronti a rispondere ai tentativi di riavvicinamento degli ospiti.
Al rientro dagli spogliatoi la partita continua sulla falsa riga dei periodi precedenti: sono Terragni e Moscatelli, nel frangente, a mantenere a distanza i brianzoli, che approfittano del rientro di Basso per essere più pericolosi sotto canestro (per lui 8 punti nel tempo).
L’ultimo quarto serve ai padroni di casa per mantenere a distanza gli avversari e portare a compimento una vittoria importante, soprattutto dal punto di vista emotivo e di morale.

Il campionato si conclude così con un record di 22 vittorie e 4 sconfitte, che permette ai ragazzi del PGC di posizionarsi terzi nella griglia play-off, che inizieranno il prossimo mese.

Da segnalare il debutto in Under 14 Elite del 2005 Filippo Clerici.