REFERTO ROSA DEL GORLA CONTRO G.S. CASORATESE

 

TEAM ABC GORLA CANTÙ 79
G.S. CASORATESE 52

(23-17, 38-27, 54-35)

 

Team ABC Gorla Cantù: Tremolada 10, Pagani, Ronchetti 17, Molteni M. 8, Molteni T. 2, Masocco, Nasini 7, Di Giuliomaria 13, Pifferi, Castelli 2, Pedalà 16, Borsani 4. All. Borghi, Vice All. Alberio.

G.S. Casoratese: Palavra Dias 10, Dojkic 15, Turano 11, Lagger 3, Battiston 3, Gianoli 3, Dalla Costa 4, Grieco 3, Colombo, Tomasini. All. Ferri.

 

Si ritorna al Parini per le ultime tre gare di regular season; questa sera l’avversario è la G.S. Casoratese di Coach Ferri. Rientrati i senatori dopo la parentesi dedicata agli Under 20 in vista del concentramento di Fidenza, la gara scorre sui giusti binari fin dal principio, con il Gorla che guadagna subito un vantaggio mantenuto per tutto il corso del match.

La partita si apre con Di Giuliomaria che schiaccia a canestro l’assist di Pifferi; Ronchetti risponde a Dojkic, Turano si alza dalla distanza, poi Tommi Molteni segna da sotto il canestro del +1 interno al 3’. Dojkic riporta davanti i suoi, ma 6 punti consecutivi di Ronchetti permettono al Gorla di siglare un primo mini break e andare 12-7 a metà frazione. Gianoli e Turano suonano la carica per gli ospiti, ma i canturini sfruttano la mano calda di Ronchetti per rimanere saldamente in vantaggio; sul finale del quarto, i cinque punti di Di Giuliomaria fissano il punteggio sul 23-17.

Si riparte con l’arresto e tiro di Ronchetti, che questa sera è più che una garanzia, e i canestri di Pedalà e Molteni Marco, che consentono così ai biancorossi di scappare sul +15 di metà quarto (32-17). Palavra Dias fa 3/4 dalla lunetta, Tremolada porta a canestro l’assist di Di Giuliomaria e poi schiaccia in contropiede per il 36-20; Palavra Dias non sbaglia dall’angolo e Grieco insacca la tripla del -11 esterno, divario che si riduce grazie al giro ai liberi di Turano. Di Giuliomaria non sbaglia i tiri dalla linea della carità, e manda tutti negli spogliatoi sul risultato di 38-27.

Al rientro in campo, Pedalà realizza in arresto e tiro, Palavra Dias sigla cinque punti consecutivi, quindi il Gorla risponde con il canestro di Di Giuliomaria e le due bombe di Molteni Marco e Pedalà per il 48-32 del 25’. Pedalà segna ancora da sotto, Molteni Marco insacca l’assist perfetto di Molteni Tommi, quindi Castelli non sbaglia dall’area i due punti del +22 canturino. Turano segna il gioco da 2+1, che di fatto chiude il terzo periodo con il Team ABC sempre in vantaggio (54-35).

L’ultima frazione comincia con l’1/2 ai liberi di Molteni Marco e Lagger, poi Tremolada segna da sotto, porta a canestro una palla rubata e serve a Pedalà l’assist per il +25 interno. A questo punto, il vantaggio raggranellato dai padroni di casa è veramente troppo perché gli ospiti possano trovare la giusta quadra per colmarlo, e al Gorla non resta altro da fare se non gestire sapientemente il risultato, fino al tabellone finale che dice 79-52 per il Gorla.