LA COLUMBUS SI AGGIUDICA IL DERBY CONTRO VARESE

 

COLUMBUS CANTÙ 100

PALLACANESTRO VARESE 51

(32-15, 55-29, 78-48)

 

Columbus Cantù: Caglio 10, Lanzi 14, Banfi 1, Pozzi 11, Braghini, Procida 22, Mirkovski 8, Arienti 6, Bellotti 4, Ziviani 10, Bresolin 6, Marazzi 8. All. Visciglia, Vice All. Costacurta.

Pallacanestro Varese: Trani, Naldini 2, Librizzi 11, Fossali 3, Fabbrini, Ghielmi 2, Mina, Virginio 10, Marotta 8, Maruca 13, Fortina 2. All. Meneghin.

 

Derby di alta classifica al Parini: il PGC scende infatti in campo forte di 13 vittorie, contro le 9 dei biancorossi.

Pronti via, Varese va subito 4-0; ma la reazione canturina non si fa attendere, e il parziale è già significativo al 10’ (32-15). Nella sola prima frazione segnano ben 8 giocatori di casa (siglando 3 delle 6 bombe totali), ma i punti subiti sono 15, colpa dei rimbalzi offensivi concessi agli ospiti. Il secondo periodo prosegue sulla falsa riga del primo, e Cantù continua a macinare gioco e a trovare canestri (14 dei 22 di capitan Procida nei primi 20 minuti): all’intervallo lungo il punteggio dice 55-29.

Al rientro dagli spogliatoi la partita è un alternarsi di canestri da parte di entrambe le formazioni, fino al + 30 dei padroni di casa. Nell’ultimo quarto i ragazzi di coach Visciglia non mollano, e il parziale finale dice 22-3. Cantù fa 14/14 e solidifica quindi il primo posto in classifica.