NON SI FERMA LA CORSA DEL VIAGGIATOR GOLOSO NEL GIRONE SILVER DI UNDER 18

 

IL VIAGGIATOR GOLOSO 73
AURORA DESIO 66

(16-18, 38-30, 52-50)

 

Il Viaggiator Goloso Cantù: Ziviani, Procida 4, Cucchiaro 12, Mirkovski, Nasini 9, Gatti 2, Caglio, Chinellato 20, Masocco 4, Tartamella 4, Di Giuliomaria 6, Massenzana 12. All. Visciglia, Vice All. Deandrea.

Aurora Desio: Benedini 4, Meda n.e, Blo n.e, Canato 6, Capelli 9, Costa 5, Peri 15, Maccan 4, Pandolfi 2, Mazzola, Lovato 11, Pesenato 11. All. Gatti.

 

Vittoria importante per il Viaggiator Goloso per mantenere il primato nel girone Silver, nonostante una partita non perfetta dal punto di vista difensivo.

La prima frazione comincia con i padroni di casa poco presenti, che sprecano molto nelle situazioni di transizione e mettono in campo troppe disattenzioni nelle collaborazioni sui blocchi, permettendo così agli ospiti di rimanere in scia prima, e poi di sorpassare al 10’ sul 16-18.
Nel secondo periodo l’attacco canturino comincia a produrre i suoi frutti, subendo di contro solo 4 punti in 7′ e portando così i ragazzi di Coach Visciglia in vantaggio di 8 lunghezze alla pausa lunga.

Si riparte con il quintetto base e si ritorna a non difendere; troppi falli ingenui, inoltre, mandano in lunetta gli ospiti, che chiudono al 30’ sotto di 2 grazie alla bomba di Chinellato del 52-50.
Nell’ultima frazione, l’ottima gestione del pallone da parte del duo Nasini-Cucchiaro (bravissimi in difesa e a dettare i ritmi in attacco), unita alla superba prova di Massenzana, porta Cantù a un sicuro +12 a 3′ dalla sirena, consentendo così ai biancoblù di gestire senza problemi.

Da segnalare la grande performance degli under 16 a referto, che ogni qual volta che vengono chiamati in causa si sono sempre fatti trovare pronti e sul pezzo.