PGC STARS

 

Nuova puntata della rubrica sulle prestazioni dei ragazzi, usciti dal PGC, che militano nei campionati seniores in tutta Italia.

Tris di sconfitte per i giovani cresciuti nel vivaio canturino che giocano in Serie A2. Nel Girone Ovest non è riuscita infatti l’impresa alla Leonis Roma che si è arresa in trasferta alla capolista Casale Monferrato per 76 a 68 nonostante la buona prestazione di Luca Cesana, che ha chiuso il match con 9 punti (3 su 3 da due) e 2 rimbalzi in 26 minuti. Prosegue il momento difficile della Moncada Agrigento che è incappata nella quarta battuta d’arresto consecutivo in casa contro Siena per 77 a 85. 2 assist in 15 minuti per il play Ruben Zugno. E’stata rinviata invece la gara tra il Cuore Basket Napoli di Matteo Fioravanti e Legnano per un guasto all’impianto elettrico del palazzetto.

Nel Girone Est si è interrotta la striscia positiva della Tezenis Verona, sconfitta a Piacenza per 75 a 70. Curtis Nwohuocha ha fatto registrare 1 punto e 2 rimbalzi in 14 minuti.

Nel Girone A di Serie B nazionale prezioso successo interno della Pms Moncalieri che ha superato Oleggio per 78 a 68. Cesare Zugno ha conquistato 4 rimbalzi e smazzato 1 assist in 8 minuti. Non è bastato un grande Giacomo Bloise alla Robur et Fides Varese che si è arresa in casa a Piombino per 78 a 71. Il play erbese ha finito la partita con 22 punti (4 su 10 da tre) e ben 9 rimbazi in 28 minuti. Stop interno anche per Empoli che nulla ha potuto contro la forte Urania Milano che ha espugnato il campo toscano per 79 a 58.3 rimbalzi in 11 minuti per Biram Baparapè. Sconfitte esterne per la Sangiorgese a San Miniato per 79 a 68 con 6 punti e 1 rimbalzo in 26 minuti per Sebastiano Bianchi e per Alba sul parquet della capolista Omegna per 88 a 67 (non utilizzato Fabio Bugatti).

Nel girone B si conferma al secondo posto la Bakery Piacenza che ha espugnato il campo del fanalino di coda Costa Volpino per 74 a 52. Nelle fila dei bergamaschi 1 rimbalzo in 3 minuti per Tommaso Franco, mentre tra gli emiliani Edoardo Maresca non ha giocato. Bella affermazione casalinga per il Basket Lecco che ha superato Forlì per 74 a 67 con 2 punti e 1 rimbalzo in 20 minuti di Alessandro Riva. Stop nel finale per Olginate, battuto a Vicenza per 90 a 86. Buona prestazione di Giacomo Siberna che ha segnato 12 punti e catturato 5 rimbalzi in 25 minuti. Battuta d’arresto interna per Bernareggio che si è arresa a Reggio Emilia per 72 a 81. 6 punti e 7 rimbalzi in 25 minuti per Lorenzo Petrosino.

Nel Girone C rimane al secondo posto Recanati che ha travolto in casa Cerignola per 84 a 54 (non utilizzato Riccardo Ballabio).

In Serie C Gold Lombarda la Virtus Cermenate ha conquistato il derby comasco superando nettamente Le Bocce Erba per 62 a 48. Per Cermenate decisivo Chris Ukaegbu, autore di 17 punti con 7 rimbalzi in 28 minuti. 6 punti, sempre con 7 rimbalzi, in 22 minuti per Stefano Scuratti, 6 punti, con 5 rimbalzi e 4 assist, per Mattia Broggi,  4 punti, con 5 rimbalzi, per Matteo Ballarate e 1 punto e 1 rimbalzo per Oscar Aceti. 4 minuti in campo senza punti invece per Paolo Cesana nelle fila degli erbesi. Bella vittoria anche per la Saronno di Mattia Banfi che si è imposta sulla Nerviano di Alessandro Corno per 71 a 62. 4 minuti sul parquet per l’esterno del 1998 mentre Alessandro Corno ha realizzato 11 punti con 2 rimbalzi in 30 minuti. Sconfitta interna invece per Cislago che si è arresa alla forte Vigevano per 53 a 76 nonostante 12 punti con 8 rimbalzi in 35 minuti di Federico Freri.