PGC STARS

 

Prosegue la rubrica sulle prestazioni dei ragazzi, usciti dal PGC, che militano nei campionati seniores in tutta Italia.

Nel Girone Ovest di Serie A2 secondo successo consecutivo per la Leonis Roma di Luca Cesana che ha superato nettamente il Cuore Basket Napoli di Matteo Fioravanti per 69 a 54. Ottima la prestazione dell’esterno di Albavilla che ha chiuso il match in doppia cifra con 10 punti (2 su 2 da tre) in 29 minuti, ma positiva anche la prestazione dell’ala di Fino che ha segnato 9 punti con 1 rimbalzo in 20 minuti. Nuova sconfitta invece per la Moncada Agrigento che si è arresa in trasferta a Latina per 63 a 57. 3 punti con 3 rimbalzi e 4 assist in 34 minuti per il play Ruben Zugno.

Nel Girone Est continua la cavalcata vincente della Tezenis Verona che ha battuto nettamente in casa Jesi per 96 a 77 con Curtis Nwohuocha che ha realizzato 4 punti e conquistato 3 rimbalzi in 12 minuti in campo.

Nel Girone A di Serie B nazionale importante vittoria della Robur et Fides Varese che ha espugnato il parquet del fanalino di coda Livorno per 73 a 64 grazie alla grande prova di Giacomo Bloise, autore di 23 punti (con 5 su 11 da tre) con ben 8 assist in 40 minuti di utilizzo. Poker di sconfitte invece per la altre formazioni che contano su ragazzi usciti dal PGC. Empoli è stata superata in trasferta da Oleggio per 76 a 70 con Biram Baparapè che ha chiuso la gara con 3 punti e 3 rimbalzi in 16 minuti. La PMS Moncalieri è stata travolta a Milano per 97 a 79 nonostante un positivo Cesare Zugno che ha fatto registrare 7 punti con 5 rimbalzi e 3 assist in 31 minuti. La Sangiorgese è stata battuta nettamente in casa da Omegna per 85 a 58 con Sebastiano Bianchi che ha segnato 8 punti con 5 rimbalzi in 27 minuti. Stop interno pure per Alba che si è arresa a Borgosesia per 75 a 64 con Fabio Bugatti che è stato in campo per 5 minuti.

Nel Girone B si mantiene in seconda posizione la Bakery Piacenza che ha sconfitto Lecco per 72 a 68. Edoardo Maresca non è entrato mentre, nelle fila dei lombardi, Alessandro Riva ha giocato 4 minuti. Esordio vincente per Lorenzo Petrosino a Bernareggio con i milanesi che hanno espugnato il campo di Olginate per 72 a 63. Proprio il lungo ha sfiorato la doppia doppia con 9 punti e 12 rimbalzi in 25 minuti. Tra i lecchesi Giacomo Siberna ha invece segnato 3 punti con 4 rimbalzi in 25 minuti. Sconfitta interna contro Desio per Crema, priva di Mattia Molteni per cui si prospetta un lungo stop per un infortunio al polso che lo costringerà a un intervento chirurgico (in bocca al lupo da tutto il PGC). Ha sfiorato l’impresa Costa Volpino che sul campo di Cento è stata battuta per una sola lunghezza (67 a 66). Non è entrato in campo l’esterno Tommaso Franco.

Nel Girone C sale al secondo posto Recanati che ha superato in casa Teramo per 71 a 63 (non utilizzato Riccardo Ballabio).

In Serie C Gold Lombarda Nerviano di Alessandro Corno si è aggiudicato la sfida tra squadre di ex canturini contro Cislago di Federico Freri per 76 a 55. 8 punti con 2 rimbalzi in 21 minuti per l’esterno mentre il lungo del ’96 è stato comunque protagonista di un’ottima prestazione con 12 punti e 9 rimbalzi in 28 minuti. Prosegue il momento positivo de Le Bocce Erba che in casa hanno battuto Arcisate per 70 a 63. Nessun punto in 3 minuti per Paolo Cesana. Preziosa vittoria esterna per Saronno che ha espugnato il campo di Mortara per 75 a 70 con 2 punti in 16 minuti di Mattia Banfi. Sconfitta invece a Basiglio per la Virtus Cermenate che si è arresa a Milano 3 per 79 a 69 nonostante i 28 punti (13 su 17 da due) con 8 rimbalzi in 37 minuti di Stefano Scuratti. Gara molto positiva pure per Chris Ukaegbu che ha fatto registrare 19 punti con 8 rimbalzi in 36 minuti. 7 punti, con 4 rimbalzi, in 29 minuti per Mattia Broggi e 3 assist in 22 minuti per Matteo Ballarate. Non è entrato in campo Oscar Aceti.