LA ESSEDUE CONQUISTA LA VITTORIA CONTRO VILLAGUARDIA

ESSEDUE CANTÙ 62
PALLACANESTRO VILLAGUARDIA 29

 

Essedue Cantù: Barni 2, Gioia 5, Trecchi 6, Fiorentini 10, Colombo, Marelli A., Bernasconi 6, Zonta 9, Livio 12, D ‘Agostino 4, Camozzi 8. All. Di Giuliomaria, Vice All. Rumi.

 

Inizia in maniera molto positiva la prima partita della Essedue Cantù nel nuovo girone di classificazione “Silver”, con un’importante prova di forza contro la formazione del Villaguardia.

Il primo quarto comincia con un Camozzi ispiratissimo che, servito con precisione dai suoi compagni, segna con continuità nel pitturato, oltre a ergere un muro difensivo che permette di recuperare palloni e correre in velocità per tutto il primo quarto, fissando il punteggio sul 19-2 al 10’.
Anche nella seconda frazione la Essedue continua a dimostrarsi decisamente solida e affiatata, e grazie a un un gioco interno continuo riesce a trovare buone triangolazioni offensive che permettono a tutti i giocatori di sfruttare le ben costruite situazioni corali per siglare tanti punti. Si va all’intervallo sul punteggio di 38-14; unica nota negativa l’infortunio di un solido Camozzi, che per 20′ aveva padroneggiato insieme a Cozza nell’area dei 3 secondi.

Al rientro in campo Livio, Bernasconi, Fiorentini e Zonta alternano ottimi spunti offensivi a solide difese, grazie anche all’aiuto di un generosissimo Cozza (vera Muraglia Cinese della difesa canturina con dai primi minuti).

Il match termina sul 62-29 a favore della Essedue, che conquista così un primo mattoncino per cercare di rientrare nel pool Gold.