NON SI FERMA LA STRISCIA POSITIVA DEL GORLA

 

G.S. CASORATESE 59
TEAM ABC GORLA CANTÙ 92

(14-23, 26-44, 44-70)

 

G.S. Casoratese: Turano 17, Lagger 2, Magni, Battiston, Appendini 20, Gianoli 2, Boieri 6, Ferrazzi ne, Grieco 6, Colombo 6, Tomasini. All. Lazzarini.

Team ABC Gorla Cantù: Tremolada 12, Pagani 12, Ronchetti 4, Molteni M. 2, Molteni T. 11, Ruzzon 5, Nasini 2, Di Giuliomaria 14, Pifferi 7, Pedalà 8, Borsani 6, Olgiati 9. All. Borghi, Vice All. Alberio.

 

Ancora un successo per il Team ABC Gorla, che anche contro la Casoratese colleziona una bella vittoria e si attesta al vertice del girone al termine di una gara pressoché a senso unico.

Comincia subito forte il Gorla, che scappa grazie alle tre bombe consecutive e al gioco da 2+1 di Capitan Pagani (6-16 al 5′). Cantù continua ad attaccare forte, sfruttando i contropiede e portando spesso Pedalà a canestro per il 14-23 di fine periodo.

La seconda frazione prosegue sugli stessi ritmi dei primi 10′: Coach Borghi decide di dare ampio spazio ai giovani, che ripagano la sua fiducia con un’ottima prestazione corale. Il Gorla rimane sempre in vantaggio di almeno dieci lunghezze, e chiude all’intervallo lungo sul +18 (26-44).

Al rientro in campo, gli under continuano ad essere protagonisti della serata (da sottolineare le prestazioni di spicco di Molteni Tommaso e di Tremolada), e anche Nasini fa il suo esordio in prima squadra (due punti alla fine per lui). I biancorossi non mollano niente, al contrario dei padroni di casa, che sono costretti ad arrendersi al compatto gioco degli ospiti. Al 40′ il risultato dice 59-92, e altri due punti messi al sicuro sotto il cuscino per il Gorla.