IL TEAM ABC GORLA E’ INARRESTABILE E VINCE ANCHE A LUINO

PALLACANESTRO LUINO 66

TEAM ABC GORLA CANTÙ 73

(11-19, 28-41, 51-58)

 

Pallacanestro Luino: Cavallini, Vitella A., Vitella L., Gardini 8, Pehar 17, Cagliani, Gubitta, Cipolletta, Terzaghi 13, Colombo 4, Spertini 15, Palazzi 9. All. Manetta.

Team ABC Gorla Cantù: Carpani 12, Pagani 12, Ronchetti 3, Molteni M. 8, Molteni T., Di Giuliomaria 11, Pifferi 8, Castelli, Pedalà 4, Borsani, Olgiati 12. All. Borghi, Vice All. Alberio.

 

Importante vittoria del Gorla a Luino, contro una squadra con diverse individualità di spicco. Cantù conduce una partita sempre in testa, a parte il 64-64 al 36″; ma quando i padroni di casa, dopo una lunga rincorsa, raggiungono gli ospiti nel punteggio, Pagani con 5/6 ai liberi, Di Giuliomaria con 2 canestri dalla media e Marco Molteni con 5 rimbalzi ricacciano indietro i lacustri.

I brianzoli prendono in mano le redini dell’incontro dopo un breve vantaggio interno, e mantengono sempre una distanza di circa dieci lunghezze. Carpani, nonostante un fastidioso mal di schiena, e Pifferi tengono a distanza Luino, ben supportati dai giovani Ronchetti (5 rimbalzi, 4 recuperi) e Ruzzon a fare da guardia al temibile Spertini.

Nel secondo quarto, Olgiati e Marco Molteni tengono alti i ritmi canturini e permettono di scappare fino al +13 dell’intervallo lungo.

All’inizio della seconda metà, i luinesi con Terzaghi e Pehar (competitivo per tutto l’incontro) costruiscono lo sforzo per rientrare, ma l’ottimo gioco di squadra del Gorla tiene botta fino al +7 di fine periodo.

Poi nell’ultima parte dell’incontro arriva il pareggio, come detto all’inizio, ma i senatori canturini si prendono la responsabilità di rimettere a distanza i padroni di casa, portando a Cantù 2 punti importanti che allontanano in classifica una pretendente come Luino, in un buon momento di forma.