aspetti organizzativi 2017/18

SEGRETERIA e QUOTA d’ISCRIZIONE:
Tutti i giocatori delle giovanili (esclusi i nati nel 1999) pagheranno una quota d’iscrizione di 400€ da versare in 2 rate cosi suddivise:

250€ entro il 25/11/2017   e    150€ entro il 31/01/2018

In caso di più figli tesserati per il Progetto Giovani Cantù il figlio maggiore avrà uno sconto di € 25.

Il pagamento dovrà avvenire a mezzo bonifico bancario sul conto:

A.S.D. TEAM ABC CANTU’
IBAN IT47L0843051060000000986954 Banca CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTU’

Causale: nome + cognome + anno di nascita del giocatore

Copia dell’avvenuto bonifico va inviata via mail a segreteria@pgccantu.it e la relativa ricevuta vi verrà re-inviata via mail.

Qualora foste impossibilitati a pagare a mezzo bonifico la segreteria del Progetto Giovani Cantù presso il Palasport Parini, sarà aperta:

Sabato 25 novembre 2017 dalle 9,30 alle 11,00 per il pagamento della prima rata con assegno

Sabato 27 gennaio 2018 dalle 9,30 alle 11,00 per il pagamento della prima rata con assegno

 

STAFF MEDICO:
Gli infortunati del settore giovanile dovranno fare riferimento al dott. Guido Marcangeli, all’osteopata Marco Galli (per le categorie U20 Eccellenza – U18 Eccellenza – U16 Eccellenza) o al massofisioterapista Stefano Frigerio (per le categorie U18 Regionali – U16 Regionali – U15 Eccellenza –  U14 Elite – U13 Regionali).

Gli orari di ricevimento sono settimanalmente consultabili sul nostro sito internet nell’apposita sezione.

La procedura in caso di infortunio è la seguente:

A secondo le disponibilità dei nostri professionisti e come da indicazioni in base alla categoria dell’atleta, l’infortunato dovrà farsi visitare alla prima occasione possibile dallo staff medico che, dopo la visita effettuata, potrà:

  • prescrivere eventuali terapie (a carico dell’atleta) o esami suppletivi (a carico dell’atleta);
  • concordare eventuali riabilitazioni tramite i preparatori PGC;
  • richiedere ulteriori approfondimenti medici (nel caso dell’ortopedico è disponibile, su appuntamento, il Dott. Emanuele Giussani).

Qualora l’atleta e la famiglia non intendessero avvalersi dello staff medico/fisioterapico/riabilitativo del PGC l’infortunato potrà scegliere medico e procedure riabilitative differenti ed in questo caso l’atleta dovrà comunicarlo all’indirizzo mail g.nava@pgccantu.it e presentare, prima della ripresa delle attività con la squadra, apposito certificato redatto dal medico che l’ha curato nel quale autorizza il PGC a fargli riprendere l’attività sportiva.

Il referente/coordinatore per le questioni mediche è Guido Nava, pertanto eventuali appuntamenti con l’ortopedico o questioni assicurative, ecc… andranno concordati con lui.


ASSICURAZIONE:
I ragazzi dispongono dell’assicurazione della Federazione Italiana Pallacanestro e di un assicurazione integrativa stipulata dal Progetto Giovani.

Per “attivare” l’assicurazione è indispensabile il referto medico del pronto soccorso fatto entro 24 ore

dall’infortunio. Questo documento, oltre ad altra documentazione da richiedere in segreteria, va presentato entro 7 giorni dalla data dell’infortunio.

Documentazioni incomplete o fuori tempo non daranno diritto a nessun risarcimento.

 

MATERIALE:
i ragazzi verranno forniti di divisa bianca e divisa blu, sopramaglia, borsa, canottiera doubleface per

l’allenamento, polo di rappresentanza, tuta di rappresentanza.

Tutto il materiale è di propietà dei ragazzi ad eccezione degli indumento da gioco (divisa bianca e blu + sopramaglia) che sono di proprietà del Progetto Giovani Cantù e vanno restituiti al termine della

stagione sportiva 2017/18.

In caso di smarrimento bisognerà avvisare gli allenatori e ricomprare il materiale smarrito (30€ a capo).

MERCHANDISING:
A breve sarà disponibile, per ragazzi, genitori, tifosi, ecc.. il materiale Spalding marchiato PGC.

Sarà possibile acquistare il materiale ordinandolo entro il 19 novembre (“prima finestra”) oppure entro il 31 gennaio (“seconda finestra”).

Maggiori info su prezzi, modelli,   disponibilità taglie, modalità d’ordine saranno pubblicati a breve sul sito www.pgccantu.it e sui nostri social media.

 

TRASPORTI:
Nei limiti del possibile si cercherà di fare le trasferte di campionato con automezzi messi a disposizione dalla società. Eventuali trasporti per allenamenti o partite andranno concordati preventivamente e i genitori dell’atleta dovranno firmare una liberatoria per il trasporto dei ragazzi.

SOCIAL MEDIA:
Punto di riferimento per tutte le comunicazioni del Progetto Giovani Cantù sono
sito internet www.pgccantu.it
pagina facebook Progetto Giovani Cantu
profilo istagram PGC CANTU (verrà attivato a breve)

Invitiamo tutti (atleti, genitori, parenti, tifosi) a divulgare al massimo la pagina FB ed il profilo istagram.

 

SERATE FORMATIVE:
A partire da gennaio 2018 e con una cadenza di circa un incontro al mese il PGC organizzerà presso la Sala Zampese in Cassa Rurale a Cantù delle serate formative aperte ad atleti e soprattutto genitori con tematiche riguardanti l’alimentazione, la prevenzione infortuni, aspetti psicologici, bullismo, ecc.. Siete tutti caldamente invitati a partecipare alle serate formative.