VITTORIA CON SFIDA AL VERTICE PER L’U18 ECCELLENZA

 

TEAM ABC CANTÙ 85

ROBUR VARESE 56

(23-20, 52-29, 71-44)

 

Team ABC Cantù: Masocco 3, Massenzana 2, Chinellato 28, Marazzi, Tartamella 5, Caglio 3, Braghini, Procida 9, Terraneo 7, Cucchiaro 9, Ziviani 6, Gatti 13. All. Visciglia, Vice All. Deandrea, Pozzoli.

Robur Varese: Scaltritti 2, Bardelli 3, Caruso 9, Somaschini 10, Calzavara 10, Montani 11, Sassi 2, Trentini 1, Iaquinta, Calcagni 8, Bessi, Dal Ben. All. Triacca

 

La sfida tra le prime in classifica coincide con il recupero di Chinellato e Terraneo, determinanti per la vittoria finale. Nota di merito ad entrambi: il primo per la grande prestazione offensiva, e il secondo per quella difensiva.

Partita che vede gli ospiti segnare 8 punti in 55″, ed è 0-8 per Robur al 3′. Da qui, il parziale canturino è di 52-21, tutto frutto di difesa, contropiede e costruzione di ottimi tiri in attacco (10/17 da 3), con tutti i componenti della panchina (anche questa volta, 5 ragazzi sono del 2002) che sono entrati a dare il proprio contributo.

Nella terza frazione, Varese tenta di arginare Cantù grazie alla zona, ma Gatti riesce comunque a trovare due bombe consecutive, seguite dai canestri di Chinellato, che allargano la forbice sino al +27 del 30′. L’ultimo periodo serve ai biancoblu solo per gestire il risultato, e archiviare la gara con il punteggio finale di 85-56.