MANCATO SUCCESSO DELL’UNDER 18 ECCELLENZA CONTRO VARESE

 

PGC CANTU’ 70

PALL. VARESE 76

 

CANTU’: Di Giuliomaria 2, Masocco 3, Marazzi 2, Tartamella 4, Caglio 2, Procida, Terraneo 12, Cucchiaro, Ziviani 11, Gatti 24, Nasini 10, Consonni. All. Visciglia

VARESE: Ivanaj 24, Naldini 5, Argieri 2, Garbarini 2, Bellotti 16, Besio 5, Seck 9, Van Velsen 4, Brotto, Nidola 1, Buzzi 8, Galbiati.All. Grati

(17-13, 27-30, 47-40, 60-60)

 

Sconfitta inaspettata per il PGC che, anche a causa delle molte defezioni nel roster, perde in casa contro Varese.

Partita di grande intensità e altissima fisicità, dove a pagare l’inesperienza sono i padroni di casa, che vanno a referto con ben 6 atleti del 2002. I tiri liberi concessi agli ospiti sono niente meno che 38, mentre le percentuali al tiro dei canturini sono basse e frutto di tiri presi senza una costruzione di gioco da parte della squadra.

I ragazzi di coach Visciglia, comunque, affrontano bene la gara, arrivando addirittura in vantaggio di dieci lunghezze per tre volte, ma vengono sempre raggiunti dagli ospiti. Si va al supplementare senza Gatti (24 punti e 8 rimbalzi) e Nasini, usciti per 5 falli. Sono Ziviani e Terraneo a tenere a galla i canturini, ma i rimbalzi in attacco di Varese e l’inesperienza dei biancoblù regalano agli ospiti il referto rosa.

Prossima partita contro A.B.A Legnano, in una gara dove si spera di recuperare gli infortunati.