UNDER 14, SI CHIUDE CON UNA VITTORIA IL CAMPIONATO DEL PGC

web_u14eccellenza

 

PROGETTO GIOVANI CANTU’ 70

URANIA MILANO 66

 

PGC CANTU’: Bresolin 13, Campani 9, Rosina 2, Colombo, Banfi 7, Cagnazzo, Marelli J. 19, Arnaboldi, Sacripanti 15, Blasi 2, Marelli L, Terraneo 3. All. Costacurta.

URANIA MILANO: Brizzola, Strozzi 11, Bevivino 4, Cafeo 10, Calcagno 2, Cavallero, Granato 6, Manganini 6, Petix, Ciccarelli 18, Romeo 6, Faccini 3. All. Schiavi.

 

MILANO – Si chiude con una vittoria in trasferta il campionato della formazione Under 14 del Progetto Giovani Cantù che si impone sul campo dell’Urania Milano per 70 a 66.

L’avvio di partita è equilibrato. I padroni di casa concretizzano dalla lunetta i diversi falli commessi dai bianco-blu, un po’ distratti sugli attacchi organizzati degli avversari. I ragazzi di coach Costacurta però non mollano e con i punti di Bresolin e Banfi chiudono la prima frazione in vantaggio per 14 a 12.

Nel secondo quarto gli ospiti si sbloccano offensivamente grazie al positivo apporto di Campani e di Jacopo Marelli, ma continuano a concedere troppo difensivamente e all’intervallo il punteggio è in perfetta parità sul 36 a 36.

I milanesi cominciano il secondo tempo con maggiore energia e provano a scappare con i canestri di Cicciarelli. I canturini, pur faticando molto in attacco contro la difesa a zona dell’Urania, reagiscono nuovamente e con le iniziative di Marelli rimangono a contatto sul -3 (52 a 49) a 10 minuti dal termine del match.

Nell’ultima frazione i bianco-blu aumentano l’aggressività difensiva e con i tiri dalla lunga distanza di Sacripanti colpiscono le difese proposte dagli avversari, impattando e superando a 2 minuti dalla fine della partita. Negli ultimi 120 secondi i ragazzi di coach Costacurta sono bravi a non concedere facili conclusioni, dimostrano una buona precisione dalla lunetta e conquistano la vittoria con il punteggio di 70 a 66.