FINALI NAZIONALI UNDER 15, LA COLUMBUS SCONFIGGE ANCHE LA VIRTUS BOLOGNA

web_u15eccellenza

 

COLUMBUS CANTÙ  92

UNIPOL BOLOGNA  78

 

COLUMBUS CANTU’: Carcano, Caglio 12, Gennari, Lanzi 17, Arienti 18, Merlo, Bellotti, Pozzi 14, Procida 23, Marazzi 8, Consonni, Bresolin ne. All Visciglia.

UNIPOL VIRTUS BOLOGNA: Tinti, Peterson, Solaroli 9, Orsi 20, Guastamacchia 31, Lullo, Alberti 2, Nobili 4, Barbieri 4, Ruffini 5, Lolli 3, Dalla ne. All. Largo.

 

Parziali: 35- 17, 54- 41, 71- 61, 92- 78

 

PORTO SAN GIORGIO: Secondo successo alle finali nazionali Under 15 per il Progetto Giovani Cantù che, nonostante l’assenza dell’infortunato Di Giuliomaria, supera l’Unipol Bologna per 92 a 78 nella sfida tra le vincenti della prima giornata e compie un importante passo in avanti per la qualificazione ai quarti di finale in attesa del risultato della gara tra Cuneo e Benetton Treviso.

La Columbus scava un solco decisivo già nella prima frazione. Grazie a una difesa attenta che provoca diversi contropiedi, a un attacco scintillante e a un Procida veramente sontuoso (15 punti per lui nei primi 10 minuti) i bianco- blu volano infatti sul 35 a 17 alla fine del periodo imprimendo il loro marchio al match.

La Virtus tenta di rientrare in avvio di secondo quarto affidandosi a un prolifico Guastamacchia, ma la formazione di coach Visciglia, grazie alla coppia Arienti- Lanzi, allunga sul +20 (42 a 22). I bianco- neri non mollano, si schierano in una zona 1-3- che mette in difficoltà i brianzoli e con le iniziative di Orsi si avvicinano sul -13 (54 a 41) dell’intervallo.

I canturini cominciano meglio il secondo tempo con due canestri di Lanzi, ma Bologna continua  ad attaccare con efficacia e con il solito Guastamacchia torna sul -10 (71 a 61) a 10 minuti dal termine della partita.

Nell’ultimo periodo l’Unipol prova il tutto per tutto schierandosi nuovamente a zona. La Columbus però non perde mai la calma, trova un contributo molto concreto da Marazzi nel pitturato e con le iniziative chirurgiche di Pozzi e di Arienti conquista una meritatissima vittoria con il punteggio di 92 a 78.

La formazione Under 15 del PGC tornerà in campo domani alle ore 16 contro la Benetton Treviso.