UNDER 15, INIZIANO CON UNA VITTORIA LE FINALI NAZIONALI DELLA COLUMBUS

web_u15eccellenza

 

COLUMBUS CANTÙ  69

CUNEO GRANDA BASKETBALL  53

 

COLUMBUS CANTU’: Banfi, Caglio 14, Gennari, Lanzi 14, Arienti 6, Di Giuliomaria 6, Merlo 4, Pozzi 12, Procida 9, Marazzi 4, Consonni, Longhi. All Visciglia.

CUNEO GRANDA BASKETBALL: Lucia 16, Origlia 14, Castellino 17, Berardo, Mereta, Rovera 2, Lauria ne, Mastrangelo 2, Rosso ne, Sessa, Bruschetta, Tallone. All. Tempesta.

 

Parziali: 19- 13, 35- 25, 55- 44, 69- 53.

 

PORTO SAN GIORGIO: Iniziano con una vittoria le finali nazionali della formazione Under 15 del Progetto Giovani Cantù. La Columbus supera infatti Cuneo Granda Basketball per 69 a 53 al termine di una partita combattuta pur perdendo per un infortunio nel terzo periodo un tassello importante del roster come lo sfortunato Jona Di Giuliomaria.

L’avvio di partita è favorevole ai bianco- blu che con i canestri di Lanzi volano sull’8 a 2. I piemontesi però non demordono, si affidano a un ottimo Castellino e si avvicinano sul -2 (13 a 11). E’ la verve di Caglio, uscito dalla panchina, a far riallungare la squadra di coach Visciglia sul 19 a 13 di fine primo quarto.

I canturini provano a scappare in avvio di seconda frazione con i punti di Procida, ma Cuneo non molla di un centimetro e con il lungo Lucia torna immediatamente a -2. Ancora una volta la Columbus aumenta l’intensità difensiva schierando anche una pressione a tutto campo e, con un tiro di Pozzi allo scadere, scappa sul +10 (35 a 25) dell’intervallo.

I bianco- blu cominciano molto bene il secondo tempo con il buon impatto di Pozzi e Lanzi arrivando fino a +16. I piemontesi però non ci stanno, mettono in difficoltà gli avversari con una serie di raddoppi e con Origlia e Castellino riaprono la sfida riportandosi sul -11 (55 a 44) a 10 minuti dal termine della gara.

Nell’ultimo periodo Cuneo prova il tutto per tutto con il solito Castellino. Cantù non perde la calma, trova un paio di buone iniziative con Arienti e, nonostante la scarsa precisione al tiro dalla lunga, conquista il primo successo di queste finali con il punteggio di 69 a 53.

La formazione Under 15 del PGC tornerà dunque in campo domani alle ore 14.00 contro la vincente della sfida tra Benetton Treviso e Virtus Bologna.