UNDER 15, IL PROGETTO GIOVANI CANTU’ VOLA ALLE FINALI NAZIONALI

Under 15 PGC

 

PROGETTO GIOVANI CANTÙ  59

PALLACANESTRO REGGIANA  56

 

PROGETTO GIOVANI CANTÙ: Banfi, Caglio 10, Gennari, Lanzi 5, Arienti 9, Di Giuliomaria 7, Merlo 3, Pozzi 6, Procida 9, Marazzi 10, Consonni, Longhi. All Visciglia.

PALLACANESTRO REGGIANA: Grant 29, Piccinini 3, La Rocca, Charfi 2, Simonazzi 2, Riccò 2, Marino, Saccone 8, Branchini 4, Barazzoni 4, Parente, Lusvarghi 2. All. Quarta.

 

Parziali: 14- 13, 32- 29, 44- 50, 59- 56

 

BORGO PACE: Grande risultato per il Progetto Giovani Cantù che grazie alla formazione Under 15 raggiunge la seconda finale nazionale stagionale. I bianco- blu hanno infatti la meglio sulla Pallacanestro Reggiana per 59 a 56 al termine di una sfida appassionante e mettono così la ciliegina su un’annata davvero splendida.

L’inizio è davvero equilibrato. La squadra di coach Visciglia, nonostante il precoce infortunio a Lanzi, che continuerà a restare in campo pur in condizioni non ottimali, risponde colpo su colpo alle iniziative di Grant e chiude la prima frazione avanti per 14 a 13.

I brianzoli alzano il ritmo nel secondo quarto con i punti di Caglio e l’impatto di Marazzi nel pitturato e allungano sul 32 a 29 all’intervallo.

Nel terzo periodo il film della gara cambia però completamente. I bianco- blu, che pagano pessime percentuali al tiro, non riescono più a trovare la via del canestro, mentre gli emiliani, trascinati dal solito Grant, sorpassano sul 50 a 44 a 10 minuti dal termine del match.

I canturini non mollano e aumentano nell’ultima frazione l’attenzione difensiva bloccando di fatto ogni iniziativa dei bianco- rossi. La tripla di Arienti vale la parità a due minuti dalla sirena, Pozzi, con un canestro di grande talento, e Caglio dalla lunetta spengono definitivamente le speranze dei reggiani e regalano alla squadra del PGC vittoria per 59 a 56 e qualificazione alle finali nazionali.