UNDER 18, UNO SPLENDIDO PGC TRAVOLGE TRIESTE

web_u18eccellenza

 

PROGETTO GIOVANI CANTÙ 82

AZZURRA TRIESTE 41

 

PROGETTO GIOVANI CANTÙ: Tremolada 6, Lurini 6, Olgiati 11, Pappalardo 5, Bet 11, Terraneo 4, Gatti 2, Nasini n.e, Borsani 10, Ronchetti 9, Molteni 13, Ruzzon 4. All. Visciglia.

AZZURRA TRIESTE: Gallo 8, Bratos 11, Marsiglia 4, Parentin, Sala 1, Milisavljevic 8, Pecchiar 2, Schina 6, Cattaruzza, Scopaz. All. Scala.

 

Parziali: 32-12; 46-24; 65-34; 82-41.

 

CANTÙ: Vittoria fondamentale in ottica passaggio del turno per la formazione Under 18 del Progetto Giovani Cantù che nell’ultima partita casalinga della fase interzona travolge l’Azzurra Trieste per 82 a 41.

I bianco- blu infatti, pur privi di Chinellato e Nasini, iniziano benissimo il match e con 10 minuti di grande fluidità offensiva, grazie a un Molteni sontuoso in cabina di regia e alla concretezza di Bet, indirizzano la gara chiudendo il primo quarto in vantaggio sul 32 a 12.

Gli ospiti provano a reagire nella seconda frazione con i punti di Milisavljevic, ma la formazione di coach Visciglia continua a dimostrare attenzione nella propria metà campo e con il contributo di Olgiati e Borsani rimane in vantaggio all’intervallo per 46 a 24.

Nel secondo tempo i padroni di casa, protagonisti di una prestazione offensiva davvero brillante, aumentano il divario fino al +41 (82 a 41) su cui termina la sfida compiendo un deciso passo in avanti verso la qualificazione allo spareggio che deciderà l’accesso alle finali nazionali.

La squadra Under 18 del PGC tornerà in campo mercoledì 10 maggio nell’ultima gara del girone a Cividale del Friuli contro Feletto con l’obiettivo di conquistare i due punti che significherebbero il raggiungimento matematico dell’obiettivo al di là del risultato di Legnano sul campo della capolista Treviso.