UNDER 15, IL PROGETTO GIOVANI CANTU’ SCONFIGGE LA CAPOLISTA

web_u15eccellenza

 

PROGETTO GIOVANI CANTÙ  62

BLUOROBICA BERGAMO  57

 

PROGETTO GIOVANI CANTÙ : Bresolin 2, Banfi 2, Bellotti n.e, Esposti, Gennari 1, Lanzi 16, Arienti 11, Di Giuliomaria 9, Pozzi 6, Procida 11, Consonni 4, Longhi. All. Visciglia.

BLUOROBICA BERGAMO: Chiappa 3, Agliardi, Aiello, Coppola 12, Oberti 2, Belloli 2, Siciliano 8, Abati 15, Belotti 2, Capponi, Amboni 9, Munzoni. All. Stazzonelli.

 

Parziali: 18-14; 35-36; 47-46; 62-57

 

CANTÙ : Grande vittoria per la formazione Under 15 del Progetto Giovani Cantù che, nonostante le assenze per infortunio di Merlo, Marazzi e Caglio, infligge alla Bluorobica Bergamo la prima sconfitta stagionale per 62 a 57.

L’avvio di partita è favorevole ai bianco- blu che prendono il comando del match con i canestri di Lanzi (top scorer della gara con 16 punti) e le bombe di Procida. Gli ospiti puniscono però i numerosi errori offensivi dei ragazzi di coach Visciglia e rimangono a contatto sul -4 (18 a 14) di fine prima frazione.

I padroni di casa provano a scappare all’inizio del secondo quarto arrivando fino al +15 con una tripla di Procida. Bergamo non molla, comincia a far sentire la supremazia di chili e centimetri nel pitturato conquistando numerosi rimbalzi offensivi, e, con un terrificante break chiuso dal canestro allo scadere di Abati, sorpassa sul 36 a 35 dell’intervallo.

Il terzo periodo è dominato dalle difese con entrambe le formazioni che faticano a trovare la via del canestro. L’equilibrio regna sovrano con Cantù che, grazie a un concreto Arienti e a una bellissima iniziativa di Pozzi a pochi secondi dalla sirena, comanda per 47 a 46 a 10 minuti dal termine del match.

I bianco- blu continuano a difendere con attenzione nell’ultima frazione e con 4 punti consecutivi di Consonni rimangono avanti di due lunghezze a 3 minuti dalla fine della partita nonostante la grande precisione della Bluorobica dalla lunetta. E’ Di Giuliomaria a insaccare i canestri che di fatto chiudono il match regalando alla squadra di coach Visciglia un importante successo per 62 a 57 che vale la testa della classifica proprio insieme a Bergamo e Bernareggio.

Nota di merito per il canturino Giulio Gennari che non era nelle migliori condizioni fisiche, ma che ha stretto i denti ed è stato preziosissimo nella marcatura dei lunghi ospiti.

Prossimo impegno per la formazione Under 15 del PGC domenica 22 gennaio alle ore 11 a Cernusco Sul Naviglio.