UNDER 18, DERBY AMARO PER IL PROGETTO GIOVANI CANTU’

web_u18eccellenza

 

ARMANI JUNIOR MILANO 79

PROGETTO GIOVANI CANTU’ 59

 

PROGETTO GIOVANI CANTU’: Chinellato 19, Lurini 7, Olgiati 2, Pappalardo, Bet 2, Terraneo, Nasini 8, Borsani 4, Ronchetti 9, Prato, Molteni 4, Ruzzon 4. All. Visciglia.

ARMANI JUNIOR MILANO: Pompele, Tomba 6, Laganà 17, Piatti, Finazzer 2, Bortolani 15, Vecerina 12, Fontana, Giardini 3, Nebuloni 2, D’Almeida 10, Riggi 12. All. Cardani.


Parziali: 21-19; 40-33; 56-46; 79-59

 

MILANO: Derby amaro per la formazione Under 18 del Progetto Giovani Cantù che, priva degli infortunati Tremolada e Maresca, si arrende al Palalido per 79 a 59 all’Armani Junior Milano.

L’avvio di partita è equilibrato con Nasini e Ruzzon che rispondono al canestri di Laganà. Il primo break è dei padroni di casa che approfittano di alcuni disattenzioni dei ragazzi di coach Visciglia in difesa e a rimbalzo e con i punti di Bortolani volano sul 21 a 12. I bianco- blu però non ci stanno, trovano l’ottimo contributo dalla panchina di Chinellato e con un parziale di 7 a 0 tornano a contatto sul -2 (21 a 19) su cui si chiude il primo periodo.

Gli ospiti continuano a concedere troppi canestri facili agli avversari in difesa nel secondo quarto e l’Olimpia ne approfitta per allungare sul +7 all’intervallo (40 a 33).

Cantù prova a reagire nella terza frazione, ma paga le basse percentuali mentre Milano colpisce con precisione dall’arco e ricaccia i bianco- blu sul -10 (56 a 46) a 10 minuti dal termine del match.

Nell’ultimo periodo i ragazzi di coach Visciglia mollano definitivamente la presa e, complice anche il pessimo 22 su 68 dal campo, vengono sconfitti nettamente per 79 a 59.

Prossimo impegno per la formazione Under 18 del PGC giovedì 19 gennaio alle ore 21.15 al Palasport Parini contro l’Aurora Desio.