IL REPORT SUI GIOVANI CRESCIUTI NEL PGC: SESTA PUNTATA

ukaegbu

E’ Chris Ukaegbu il protagonista della miglior prestazione dell’ultima settimana per quel che riguarda i giovani cresciuti nel PGC. Il lungo del 1996 ha infatti segnato 17 punti, catturato 8 rimbalzi e dato 5 stoppate, per un 25 di valutazione totale, nel successo di Cermenate contro Opera nel Girone A di Serie C Gold.
In Serie A2 spicca sicuramente la bella vittoria della Remer Treviglio che ha superato in casa la Lighthouse Trapani per 81 a 73 grazie anche all’ottima prestazione del canturino Luca Cesana che ha realizzato 8 punti (con 2 su 3 da tre) e conquistato 4 rimbalzi in 24 minuti di utilizzo. Curtis Nwohuocha è stato invece limitato dai problemi alla schiena che lo hanno costretto a uscire dal campo e ha chiuso il match con 2 punti e 2 rimbalzi. Sconfitta interna, sempre nel girone Est, per la Moncada Agrigento di Ruben Zugno che si è arresa alla capolista Montepaschi Siena per 72 a 67. Il playmaker di scuola PGC ha giocato ben 32 minuti, vista l’assenza del titolare Alessandro Piazza, mettendosi in evidenza con 9 assist anche se è incappato in una serata negativa al tiro (0 su 7 dal campo).
Nel girone ovest ha invece sfiorato l’impresa l’Ambalt Recanati di Giacomo Maspero che in casa della Tezenis Verona del GM Daniele Della Fiori ha perso di una sola lunghezza per 67 a 66. Il canturino ha terminato la sua gara con 4 punti e 2 rimbalzi in 12 minuti.
Nel Girone A della Serie B in evidenza l’esterno Mattia Molteni, prezioso nella terza vittoria consecutiva della sua Geppi Valsesia per 61 a 58 sul campo di San Miniato con 12 punti, 5 rimbalzi e 2 assist in 27 minuti di utilizzo. Seconda affermazione di fila anche per la Mamy Oleggio di Lorenzo Petrosino che in casa non si è fatta sorprendere dal Pino Dragons Firenze e si è imposta per 69 a 61. 2 punti e 2 rimbalzi in 19 minuti per il lungo ex bianco- blu. Pesante sconfitta (con panchina di coach Cadeo in bilico) invece per la Fiorentina Basket che è stata travolta per 71 a 55 a Domodossola nonostante gli 11 punti in 35 minuti (con 5 palle recuperate e 2 assist) del play Giacomo Bloise.
Nel girone B niente da fare per il Basket Iseo di Stefano Scuratti che si è arreso in trasferta per 95 a 69 alla capolista Baltur Cento. Il lungo di Nova Milanese ha segnato 4 punti e catturato 6 rimbalzi in 19 minuti di utilizzo. Sconfitta esterna anche per il Basket Lecco che è stato superato per 77 a 68 dalla Rucker Sanve San Vendemiano. Ottima la prestazione di Giacomo Siberna che ha chiuso la gara con 16 punti, 3 rimbalzi e 3 palle recuperate in 20 minuti nonostante un 2 su 8 ai liberi.
Nel girone D è saltato purtroppo per la prima volta il fattore campo della Pu.Ma Trading Taranto che ha pagato numerosi infortuni ed è incappato nella seconda battuta d’arresto consecutiva perdendo con Montegranaro per 65 a 54. Continua però il buon momento di Matteo Fioravanti che ha segnato 15 punti e conquistato 6 rimbalzi in 33 minuti in campo.
Nel girone A della Serie C Silver bel successo per la Virtus Cermenate che in casa ha superato Opera per 78 a 66 grazie alla grande prestazione di Chris Ukauegbu che ha fatto registrare il suo high stagionale con 17 punti (5 su 7 da due, 1 su 2 da tre e 4 su 5 ai liberi) 8 rimbalzi e 5 stoppate. 4 punti per l’esterno Davide Fontana e 3 per il play Mattia Broggi. Sconfitta interna per la Nervianese che si è arresa alla forte Vigevano per 63 a 78 nonostante i 13 punti con 6 rimbalzi di Alessandro Corno e i 5 punti con ben 9 rimbalzi di Federico Freri. Non riesce a conquistare la prima vittoria stagionale la Cistellum Cislago che si è arresa a Saronno per 67 a 54. Buono il match di Paolo Meroni che ha chiuso la sfida con 10 punti e 6 rimbalzi.
Notizie negative per gli ex canturini nel girone B di Serie C. Il Basket Lierna infatti è stato nettamente battuto a Romano di Lombardia per 78 a 57. 7 i punti di un Matteo Ballarate non in grande serata di tiro, 4 quelli di Federico Pedalà. Secondo stop stagionale per Calolzio, superato a Bernareggio per 77 a 69 con l’ex bianco- blu Marco Meroni che ha segnato 3 punti.